ITA  ENG  ESP  FRA  POR 
Cerca
www.cgfmanet.org

News


La pedagogia catechistica specializzata
27/8/2011 - Francia

La pedagogia catechistica specializzata Parigi (Francia). Ci è pervenuto in questi giorni il testo recente in lingua francese “La pedagogia catechistica specializzata”, dell’Editrice Le Sénevé/ISPC, Parigi. Il lavoro è stato realizzato da suor Catherine Fino, fma dell’ispettoria francese, docente di teologia morale presso la Facoltà di teologia del prestigioso “Istituto Cattolico di Francia”, e da Anne Herbinet, delegata per la pedagogia catechistica specializzata, nel Servizio nazionale della Catechesi e del Catecumenato (SNCC). Il libro ha come sottotitolo: “Quando la catechesi si rivolge a persone in situazione di handicap”: questo è precisamente il significato del titolo. La significatività dello studio la si può intuire già dal titolo e dal sottotitolo. L’opera è frutto di un laboratorio di ricerche a partire dai colloqui presso l’Istituto Superiore di Pastorale Catechistica nel 2009 sul tema: la responsabilità catechetica della Chiesa. Intende mostrare come la pedagogia catechistica specializzata non è che un impegno pedagogico particolare, un luogo privilegiato per analizzare le mutazioni contemporanee della trasmissione della fede. Per tradurre il Vangelo nell’oggi, la Chiesa propone delle modalità specifiche, soprattutto quando si rivolge a bambini in situazione di handicap. Questo interroga la responsabilità catechetica della Chiesa nel suo insieme, perché dice qualcosa di essenziale della fede delle comunità cristiane, della loro etica e dell’iniziazione catechetica che esse propongono. Il libro può offrire un contributo prezioso alle migliaia di bambini, di giovani della Francia e di animatori e accompagnatori che si prendono cura di loro.
Scrivi un commento Invia ad un amico Aggiungi ai preferiti Stampa  


Leggi i commenti (0)