Segreteria generale

Segreteria generale

Il servizio della Segretaria generale, coordinato dalla Segretaria generale suor Piera Cavaglià, si esplica attraverso la direzione dell’Archivio centrale dell’Istituto, l’elaborazione degli Atti ufficiali emanati dalla Madre generale con il Consenso del suo Consiglio, della Cronistoria dell’Istituto, dei Registri e delle Statistiche generali.

Per favorire la conoscenza e l’approfondimento del carisma dell’Istituto e della sua storia la Segretaria generale ha la responsabilità di custodire, attraverso la documentazione pertinente, il patrimonio storico dell’Istituto (cf Costituzioni art. 133).

La Segreteria generale nei suoi vari uffici e mediante il servizio delle consorelle che vi lavorano, mantiene costantemente il legame tra il Consiglio generale e le Ispettorie al fine di trasmettere documenti e informazioni di comune interesse per la vita dell’Istituto.

L’attività dei vari uffici si esplica attraverso l’elaborazione e la trasmissione di documenti, dichiarazioni e approvazioni riguardanti la vita e l’organizzazione delle Ispettorie.

È inoltre compito della Segreteria generale aggiornare le schede di ogni FMA e i Registri dell’Istituto che documentano in modo sintetico i dati anagrafici di ogni consorella dall’ingresso in Noviziato fino al termine della vita.

  • Suor Luigia Figini
  • Suor Danuta Rutka

Nell’Archivio storico è custodita la documentazione relativa ai Fondatori, allo sviluppo storico dell’Istituto, alle singole FMA (dati anagrafici, indicazione dei titoli di studio, i cenni biografici), alle comunità (decreti di erezione o di chiusura, cronache delle case) e alle Ispettorie (decreti di nomina, autorizzazioni varie, cronistoria ispettoriale).
È pure compito delle sorelle che lavorano nell’Archivio elaborare le statistiche annuali dell’Istituto, aggiornare e compilare i due volumi dell’Elenco generale dell’Istituto e curare la pubblicazione dei Cenni biografici delle FMA defunte nella collana “Facciamo memoria” iniziata nel 1984 nella nuova serie.

  • Suor Giuseppina Parotti

Dell’Archivio storico fa parte l’Ufficio Documentazione fotografica che ha il compito di custodire il materiale visivo e il materiale audio pervenuto dalle Ispettorie e riguardante la storia dell’Istituto, a complemento della documentazione cartacea. Inoltre dall’incaricata viene coordinato l’allestimento di mostre che documentano il cammino dell’Istituto e la sua espansione missionaria nei vari contesti, con particolare interesse per i luoghi delle origini dell’Istituto sia in Italia che in America Latina.

  • Suor Angela Marzorati

La custodia dei materiali avviene attraverso la selezione, la collocazione e la schedatura per permettere, oggi e in futuro, una adeguata fruizione dei documenti stessi.

Il Servizio della Vice-postulatrice delle cause dei Santi è quello di raccogliere e custodire la documentazione relativa alle nostre sorelle di cui è in corso il processo di canonizzazione nelle sue varie fasi, in collaborazione diretta con il Postulatore generale delle Cause dei Santi della Congregazione salesiana.
Inoltre mantiene i contatti con la Congregazione che presiede alle Cause dei Santi e favorisce nell’Istituto la conoscenza delle nostre Serve di Dio, Venerabili e Beate. Elabora pure il fascicolo periodico “Il Cielo risponde” che contiene le segnalazioni di grazie ottenute per l’intercessione delle nostre sorelle, di cui la Chiesa riconosce l’eroicità delle virtù.

  • Sr. Sylwia Ciężkowska

L’Ufficio giuridico-canonico è a servizio della Madre generale, del Consiglio generale e delle Ispettorie per le necessarie consulenze nell’ambito del diritto canonico e del diritto proprio dell’Istituto; collabora nei corsi di formazione per le nuove Segretarie ispettoriali e le Neo-ispettrici, oltre che nell’insegnamento del Diritto canonico presso Istituzioni universitarie.

  • Suor Michaela Pitterová