Subiaco (Italia). La sera del 20 febbraio 2020 dalla Casa di Preghiera S. Biagio a Subiaco (RM) il Signore della Vita ha introdotto nella Pasqua eterna la nostra carissima Suor Maria Pia Giudici, FMA dell’Ispettoria S. Giovanni Bosco (IRO).

Nata a Viggiù (Varese) il 30 settembre 1922. Dopo aver trascorso la fanciullezza a Viggiù, si trasferì con il papà e la mamma a Milano, dove studiò prima dalle Suore Orsoline di S. Carlo e poi dalle Salesiane di Don Bosco, nell’Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice. Nonostante vivesse a Milano e frequentasse volentieri i corsi universitari, Maria Pia restò sempre affezionata al mondo viggiutese prealpino che d’estate percorreva, in bicicletta, con amici e amiche dello stesso mondo aperto alla gioia e fedele ai valori. Proprio durante una folle corsa in bicicletta intuì che il suo cuore era creato per l’Infinito Amore.

«La mia vocazione è nata così: correvo all’impazzata in bicicletta, mi piaceva molto. Avevo diciannove anni, e mi ricordo un bellissimo rettilineo dove ho provato il brivido dell’infinito e la gioia di sentirmi avvolta da tanta aria…». Video 

Laureatasi in Lettere, insegnò a Milano e a Lecco. Amò molto le giovani e fu molto amata. In seguito approfondì gli studi sulla Comunicazione Sociale, organizzando Cineforum con gruppi di studenti e giovani laureati. Aderì poi a un’ulteriore chiamata di Dio: quella di offrire ai giovani e alle coppie la possibilità di rispondere alle grandi domande esistenziali: Da dove vengo, Che cosa faccio al mondo, Dove sto andando... cosa possibile a chi giornalmente sa contattare la Parola di Dio.

A queste domande ha risposto, come scrittrice, pubblicando molti testi, anche tradotti in molte lingue.

Suor Maria Pia Giudici è una Maestra dello Spirito e ha sempre scelto l’Amore più grande: quello che Dio offre a ogni uomo, dandogli la libertà di decidersi per una vita tutta consegnata a Lui.

È TEMPO DI AMARE
C’è un tempo per nascere e un tempo per morire. C’è un tempo di splendido sole e un tempo di nembi e tempesta. Sempre è tempo di amare.
C’è un tempo per crescere e un tempo per diminuire; un tempo per seminare e un tempo per raccogliere. Sempre è tempo di amare.
C’è un tempo di facili strade e un tempo di sentieri tortuosi; c’è un tempo in cui sboccia la rosa e un tempo in cui pungono spine. Sempre è tempo di amare.
C’è un tempo di gioia e sorriso c’è un tempo di pena e durezza. C’è un tempo d’incontri benevoli e un tempo di scontri paurosi. Sempre è tempo di amare.
C’è un tempo del melo accidioso che neanche un frutto ti porge; e un tempo di mandorlo in fiore profezia di letizia al tuo cuore. Sempre è tempo di amare.
C’è un tempo e ancora un tempo e non sai fino a quando ma il sole in te non vien meno se impari con Cristo, in Cristo ad amare. Sempre è tempo di amare.
Sapere che Dio da sempre per primo ti ha amato è tua continua rinascita. Sì, vivere è bello: un canto ti sgorga nel cuore. Da sempre e per sempre Dio ti sta amando: oggi domani dopo. Ti chiede una cosa Un unico impegno di vita: ama per primo anche tu: la moglie, il marito, i figli, i tuoi genitori, i tuoi fratelli e sorelle, il povero e il ricco. L’uomo dabbene e il peccatore. Sempre è tempo di amare.
Ormai hai un cuore che canta: da sempre e per sempre infinitamente Dio ti ama. Notte, giorno nel rigido inverno o nel rotolare di estati brucianti, Egli una cosa t’insegna Ed è l’unica vera salvezza: sempre e per sempre è tempo di amare.
Suor Maria Pia Giudici, FMA

RISPONDI

Per favore inserisci il tuo commento!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.