Roma (Italia). 14 febbraio 2021. L’Istituto FMA in cammino verso il 150° dell’Istituto FMA. CAMINANDO CON MARÍA è il titolo dell’Inno vincitore del Concorso, indetto dall’Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice, per la celebrazione del 150° di fondazione dell’Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice.

La commissione di valutazione, formata da laici, giovani e FMA, esprime riconoscenza per i canti composti con creatività e competenza, segno di responsabilità e amore al carisma nell’Istituto FMA. “Le canzoni sono tutte molto belle, in questa è più evidente il tema di Maria, focalizzando sul 150° di Fondazione dell’Istituto FMA. Il canto è costituito da strofe in diverse lingue, è molto gioioso, ritmato e giovanile.”

Autore del testo e compositore della musica è Juan Javier Bernal García, Salesiano Cooperatore e Direttore del Collegio delle FMA di Rota (Cádiz) “Nostra Signore del Perpetuo Socorro” in Spagna. L’Inno, ispirato al tema del Giubileo «Maria cammina con noi», evoca la gioia e la speranza, radicate nella fede e nel carisma salesiano, nella certezza che “Maria è attivamente presente e continua la sua missione nell’Istituto FMA come Ausiliatrice e Madre”.

 

Juan Javier Bernal García, così si presenta: «Ho 44 anni e sono professore di musica da 20 anni. Sono sposato felicemente e sono padre di due figlie. Sono stato educato fin da bambino nell’ambiente salesiano, legato alla pastorale giovanile salesiana e appassionato di musica. Ho composto molte canzoni religiose e giovanili e sono convinto che la musica è un grande strumento di evangelizzazione».

Un po’ di storia
Il 5 agosto 2019, dalla cameretta di Madre Mazzarello a Mornese, la Madre generale, Madre Yvonne Reungoat, inaugura ufficialmente il Triennio di preparazione al 150° di Fondazione dell’Istituto FMA (1872-2022).
Un giorno di memoria e di futuro, di gratitudine e di fedeltà che proietta l’Istituto FMA in avanti con speranza. Tornare alle sorgenti evangeliche e carismatiche, alle motivazioni che danno senso alla vita e alla missione salesiana è l’obiettivo del triennio di preparazione.

Le tappe della celebrazione del 150°
Un triennio di lode, di ringraziamento, di nuova vitalità educativa e vocazionale, che si intreccerà con l’evento del CGXXIV secondo una scansione tematica illuminata dalla parola di Madre Mazzarello:

– 2019-2020 Rendere grazie: “Ringraziamo davvero il Signore che ci fa tante grazie” (L 37,10)

– 2020-2021 Accogliere una consegna: “A te le affido”

– 2021-2022 Progettare con audacia il futuro: “Coraggio! Andiamo avanti con cuore grande e generoso” (L 47,12).

«Maria passeggia in questa casa» (cf Cronistoria V, 51-52), sono le parole che il Fondatore don Bosco rivolse alle Figlie di Maria Ausiliatrice nel suo ultimo incontro a Nizza Monferrato nel 1885. La “casa” è il mondo, là dove si svolge la missione educativa affidata a tutto l’Istituto FMA. Maria Ausiliatrice è presente ovunque come guida e ispiratrice per accompagnare a vivere la forza generativa del carisma nella contemporaneità (cf Circolare 989).

A Mornese Maria ha guidato la giovane Maria Domenica Mazzarello verso un nuovo orizzonte della missione: prendersi cura delle ragazze povere con una consegna precisa: “A te le affido”.

Ancora oggi Maria sostiene le Comunità Educanti nell’impegno di educare le giovani e i giovani e nell’aiutarle a trovare le modalità più adeguate per essere con loro e per loro “segno ed espressione” dell’amore preveniente di Dio.

Testo: CAMINANDO CON MARÍA

1 COMMENTO

  1. Es un gozo muy grande compartir el Carisma Mornesino desde la llamada que nos hizo el Señor a vivir en Comunidad para los niños y los jovenes. Felicito a los laicos que se entregan con tanto amor. Y hoy a Jusn Javier por el Don de la musica. Gracias por el Himno para nuestra gran celebracion con Madre Mazzarello.

RISPONDI

Per favore inserisci il tuo commento!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.