Home Consigliera Visitatrice Suor Phyllis Neves

Suor Phyllis Neves

Suor Phyllis Neves
Suor Phyllis Neves – Consigliera Visitatirce

Nasce a Downey-California negli Stati Uniti il 24 maggio 1953. Cresciuta nella Parrocchia Salesiana di San Domenico Savio dove è stata allieva delle Suore Salesiane. Affascinata dallo stile di vita salesiana è entrata nell’Istituto FMA e fa la Prima Professione Religiosa a Newton il 5 agosto 1974.

Completati gli studi di Magistero in Educazione, consegue un Master in “Arts in Education Educational Administration” ed è impegnata per alcuni anni nell’insegnamento e nella Pastorale Giovanile. Dal 1985 al 1988 studia a Roma (Italia) per completare la Formazione Teologica e Salesiana e consegue il Baccellierato in Scienze dell’Educazione con specializzazione in Catechetica presso la Pontificia Facoltà di Scienze dell’Educazione «Auxilium».
Rientrata negli USA si impegna particolarmente nella Pastorale Vocazionale e dopo nella Formazione delle Aspiranti e Postulanti. Nel 1999 riceve la nomina di Ispettrice dell’Ispettoria “Maria Immacolata” (SUO) con sede a San Antonio-Texas. Conclude un sessennio di impegno fecondo e, al termine del mandato, nel 2005 è chiamata ad essere Ispettrice dell’Ispettoria statunitense “S. Filippo Apostolo” (SUA) con sede a Haledon-New Jersey.

Nel periodo dei due mandati come Ispettrice cerca, insieme alle comunità locali, di curare in particolare la dimensione vocazionale della pastorale. Ha un amore tenero per Maria Ausiliatrice e un forte senso di appartenenza all’Istituto.

Durante il CG XXIII, l’assemblea la elegge Consigliera Visitatrice. Non essendo Capitolare, la Madre la raggiunge con una telefonata. “Sr Phyllis, mi senti?”, dice “Ti chiamo da Roma, dall’Aula Capitolare per dirti che l’assemblea ha espresso con voto di maggioranza che tu sia Consigliera Visitatrice. Accetti?”.
Sorpresa, è rimasta muta per qualche istante sentendosi piccola di fronte alla chiamata. “Allora, Suor Phyllis, che cosa rispondi?” continua la Madre. “Con la fede e la fiducia piena in Dio che tutto può dico sì”.