Dublino (Irlanda). Il 5 agosto 2022, in occasione del 150° anniversario di Fondazione dell’Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice, le  Comunità dell’Ispettoria N.S. d’Irlanda (IRL) si sono riunite per la Celebrazione Eucaristica e per un momento di convivialità.

L’incontro è iniziato con un tempo di riflessione personale sull’ immagine del quadro che raffigura la presenza di Maria nei luoghi delle origini dell’Istituto FMA, dipinto da Massimo Ricci, pittore di Nizza Monferrato, e donato a Madre Chiara Cazzuola in occasione della Festa del Grazie celebrata in Piemonte dal 24 al 26 aprile 2022.

Nel corso della giornata, si sono inoltre celebrati gli anniversari di professione di undici FMA dell’Ispettoria: tre hanno festeggiato 70 anni, tre 60 anni, quattro 50 anni e una 25 anni. Durante la Santa Messa, in un momento significativo, sono state ricordate le prime undici sorelle che, il 5 agosto 1872, hanno risposto alle parole “Ti ho chiamata per nome”. A ogni giubilare è stata dunque consegnata una candela che rappresentava la chiamata, seguita da una preghiera di benedizione recitata da tutte le sorelle presenti.

Si è trattato di un gesto di comunione con la storia della Fondazione dell’Istituto, come ciascuno dei simboli inseriti nella liturgia, tra cui il pozzo di Mornese, l’immagine del mondo e il libro del Centenario dell’Ispettoria. Nella preghiera, le FMA hanno espresso la riconoscenza per le benedizioni di Dio nella loro vita e in quella dell’Ispettoria, in unità con le sorelle sparse nei cinque continenti.

Nei mesi precedenti il 150° anniversario, ogni Comunità ha piantato un albero, per ricordare le proprie radici presenti a Mornese e la vita che si riceve tornando alle fonti, generatrice di altra vita per i/le giovani e per le generazioni presenti e future di FMA.

RISPONDI

Per favore inserisci il tuo commento!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.