Giaveno (Italia) Il 13 aprile 2020, lunedì dell’Angelo, la Comunità Maria Ausiliatrice di Giaveno (Torino) si è ritrovata per rendere grazie a Dio e all’Ausiliatrice per i 100 anni di vita di suor Maria Martini. Nel difficile momento che il mondo intero sta attraversando a causa della pandemia di Covid-19, compiere 100 anni è un vero e proprio traguardo da festeggiare.

Nella cappella dell’Istituto Maria Ausiliatrice di Giaveno, le FMA della Comunità hanno accolto suor Maria con canti, preghiere e ringraziamenti, nel clima liturgico solenne del tempo pasquale. Al termine, la festa è proseguita nel salone, addobbato con scritte e palloncini colorati, con i posti a sedere a dovuta distanza, per rispettare le norme dovute all’emergenza Coronavirus.

Un momento fraterno, fatto di auguri spontanei e di canti, ha riempito di gioia suor Maria che ha ringraziato unendosi al canto. Avrebbero dovuto essere presenti anche i parenti dalla Francia e dal Veneto, oltre all’Ispettrice e a diverse FMA dell’Ispettoria, ma per il momento la festeggiata ha dovuto accontentarsi della vicinanza spirituale nella preghiera e delle video-chiamate, con la speranza di ricevere presto “dal vivo” abbracci e auguri.

LAISSER UNE RÉPONSE

S'il vous plaît entrer votre commentaire!
Please enter your name here

Ce site utilise Akismet pour réduire les indésirables. En savoir plus sur comment les données de vos commentaires sont utilisées.