Macaé (Brasile) L’11 aprile 2020, nella vigilia di Pasqua, l’Istituto Nostra Signora della Gloria – INSG/Castello di Macaé e la Facoltà Cattolica Salesiana hanno promosso un momento di preghiera per la vita, per chiedere la fine della pandemia di Covid-19.

L’evento, chiamato “Cerimonia delle Luci”, ha riunito la Comunità Educante alle ore 20:00 alle finestre delle proprie case per un momento di riflessione e di preghiera familiare, illuminate da candele o torce dei telefoni cellulari, in supplica a Dio Padre, per il bene e per la vita.

La celebrazione è stata animata da Mariana Duarte e Gustavo Massa, una coppia di Belo Horizonte che ha convocato le famiglie, tramite i social network, per questo momento di preghiera. Il gesto da loro proposto, di accendere una candela e di metterla alla propria finestra, era ispirato al Fête des lumières (Festa delle Luci) che si tiene ogni anno a Lion, in Francia, per ringraziare la Vergine Maria per la fine della pestilenza che ha colpito centinaia di persone nel 1643.

Le Figlie di Maria Ausiliatrice della Comunità N.S. della Gloria, dell’Ispettoria brasiliana Nossa Senhora da Penha (BRJ), hanno partecipato alla rete di preghiera unite alle famiglie di Macaé e del mondo, in questo periodo di grandi sfide in cui il mondo intero sta combattendo l’epidemia di Coronavirus.

Si è trattato di un momento significativo, celebrato nel sabato che precede la risurrezione di Gesù, in un tempo di isolamento sociale che richiede di unire le forze per alimentare la speranza e crescere nella solidarietà con gli altri.

LAISSER UNE RÉPONSE

S'il vous plaît entrer votre commentaire!
Please enter your name here

Ce site utilise Akismet pour réduire les indésirables. En savoir plus sur comment les données de vos commentaires sont utilisées.