La Spezia (Italia) Il 18 aprile 2020, la Comunità Maria Ausiliatrice di La Spezia, dell’Ispettoria Emiliana Ligure Toscana Madonna del Cenacolo (ILS), si è ritrovata per ringraziare Dio e Maria Ausiliatrice per i 100 anni di vita di suor Margherita Gentile.

Nella cappella della Casa di La Spezia, l’Ispettrice suor Carla Castellino, la direttrice suor Maria Paoletti e le Figlie di Maria Ausiliatrice della Comunità hanno ringraziato con lei il Signore per la sua lunga vita. La festa, limitata alle FMA presenti in Casa a causa dell’emergenza Coronavirus che impedisce visite, è continuata a pranzo, con il refettorio addobbato per l’occasione, una torta da condividere e la lettura degli auguri del Sindaco di La Spezia, il Dott. Pierluigi Peracchini.

Una vita, quella di suor Margherita, vissuta con signorilità e fiducia nella presenza di Dio. Piemontese di origine, ha attraversato il secolo affrontando con coraggio, di volta in volta, i cambiamenti che ogni nuova situazione ha portato nella sua vita quotidiana, guidata dal motto che la contraddistingue da sempre “Andiamo avanti con fiducia e amore”.

Gentile di nome e di fatto, è ricordata in modo particolare come “la maestra”: è stata infatti maestra delle novizie e le “sue novizie la ricordano sempre con affetto.

LAISSER UNE RÉPONSE

S'il vous plaît entrer votre commentaire!
Please enter your name here

Ce site utilise Akismet pour réduire les indésirables. En savoir plus sur comment les données de vos commentaires sont utilisées.