(Roma). L’evento del Sinodo sul tema “I giovani, la fede e il discernimento vocazionale”, unico nella storia della Chiesa Cattolica, coinvolge a livello mondiale tanti giovani ed educatori, sorprende. Papa Francesco desidera che la riflessione sui dubbi, i bisogni, i desideri dei giovani, le loro intuizioni possa arricchire lo Strumento di lavoro del Sinodo che si terrà nel prossimo ottobre. Per questa ragione e per favorire una più ampia partecipazione, il Papa ha convocato una Riunione Pre-Sinodale che vede la partecipazione di oltre 300 giovani di tutto il mondo. In rappresentanza del Movimento Giovanile Salesiano mondiale partecipa la giovane Maria Eugenia Sehara, dell’Uruguay. Al suo arrivo a Roma l’abbiamo incontrata e riportiamo di seguito una breve intervista, mentre auguriamo a lei e a tutti i giovani partecipanti alla Riunione Pre-sinodale di vivere un’esperienza di popolo di Dio in cammino con speranza.

DEIXE UMA RESPOSTA

Por favor insira seu comentário!
Please enter your name here

Este site utiliza o Akismet para reduzir spam. Fica a saber como são processados os dados dos comentários.