Luanda (Angola) Con la diffusione della pandemia di Covid-19, molti enti governativi e istituzioni religiose in Angola sono venute a conoscenza dell’aumento di gruppi di adolescenti e giovani per strada, della mancanza di assistenza dei genitori e della mancanza di attenzione e cura da parte di istituzioni, che dovrebbero accoglierli, accompagnarli e promuovere attività e processi che facilitino una vita diversa e migliore attraverso istruzione, lavoro e famiglia.

Come stabilito dal governo dell’Angola, il processo di quarantena richiede che la popolazione stia a casa per evitare il contagio. La Commissione Amministrativa della città di Luanda, capitale dell’Angola, ha chiesto ai Salesiani di Don Bosco di organizzare con volontari ed educatori un programma per accogliere ragazzi e ragazze di strada e di ospitarli nelle case dove potevano garantire protezione e monitoraggio della loro salute.

Le Figlie di Maria Ausiliatrice della Comunità Maria Ausiliatrice di Luanda, della Visitatoria Regina della Pace (ANG) hanno assunto l’accoglienza e la cura di un gruppo di ragazze che vivono da anni in strada, alcune in stato di gravidanza, una con una figlia di un anno, con difficoltà ad adattarsi a una casa adottiva. Le FMA della Comunità si sono organizzate e hanno assunto con un grande senso di solidarietà l’accompagnamento di queste giovani donne in relazione alla cura personale, ai momenti ricreativi, alla preparazione del cibo, alla formazione.

L’accompagnamento di queste ragazze, che portano in sé esperienze di vita difficili, invita la Comunità ad essere creativa nella ricerca di nuove modalità per gestire spazi e tempi con loro, accoglierle e proteggerle, nella speranza di un cambiamento. Le FMA della Comunità Maria Ausiliatrice credono che sia importante raccontare queste esperienze nelle scuole, nei gruppi di catechesi e nei gruppi associativi, in modo da aiutare le giovani, nell’ottica del Sistema Preventivo, a fare delle scelte che le aiutino a vivere bene e a costruire un mondo migliore.

LAISSER UNE RÉPONSE

S'il vous plaît entrer votre commentaire!
Please enter your name here

Ce site utilise Akismet pour réduire les indésirables. En savoir plus sur comment les données de vos commentaires sont utilisées.