Bangkok (Thailandia). Si sono svolti, presso la Casa per ferie e per raduni “Stella Maris” di Cha-am, Phetchaburi, due eventi dell’Ispettoria thailandese S. Maria Mazzarello (THA).

Dal 25 febbraio al 4 marzo 2021, hanno avuto luogo gli Esercizi Spirituali annuali “Il dono della fedeltà la gioia della perseveranza” sulla base dei recenti Orientamenti della Congregazione per gli Istituti di Vita Consacrata e le Società di Vita Apostolica.

Il predicatore, don Yarat Chayara, Salesiano di Don Bosco, ha offerto alle 35 partecipanti una riflessione approfondita sul tema della fedeltà nella Vita Consacrata, nello specifico del Carisma salesiano, per far fronte alle sfide che il momento storico particolare che si sta vivendo pone riguardo a questo aspetto.

L’Ispettrice THA, suor Agnese Nipha Rangabpit, presente a tempo pieno, ha accompagnato le Esercitande nel confronto con le Costituzioni, per vivere con fedeltà rinnovata l’amore fraterno e lo spirito di famiglia. Il silenzio, la liturgia e le intenzioni di preghiera ben preparate, hanno favorito un ampio respiro sulle necessità del mondo, della Chiesa, dell’Istituto FMA. Tutto è stato vissuto con Maria, Colei che accompagna il cammino spirituale di ciascuna e insegna i passi della fedeltà gioiosa nella missione affidata da Dio.

Flickr THA

Foto di Gruppo Esercizi Spirituali 2021 THA

“COLORIAMO LA SPERANZA” è lo slogan che ha accompagnato la celebrazione della Festa della Riconoscenza ispettoriale, svoltasi il 5 marzo 2021 presso la Casa “Stella Maris”.

Con questo tema, rappresentato attraverso vivaci scenografie e coreografie, le FMA dell’Ispettoria hanno voluto esprimere il dono d’amore e di misericordia riversato da Dio nella vita di ogni persona con colori e sfumature diverse, varie, irrepetibili. In particolare, è stata sottolineata la riconoscenza per le meraviglie operate da Dio nella vita dell’Ispettrice, suor Agnese Nipha Rangabpit, che con cuore di madre accompagna le FMA nel cammino della speranza.

Il cuore della Festa è stata la Celebrazione Eucaristica, presieduta dall’Ispettore don John Bosco Dheparat Pitisant, SDB, che nell’omelia ha evidenziato il valore dell’amore e della gratitudine che Dio mette nel cuore di tutte le persone che costituiscono un’unica famiglia, come la Famiglia Salesiana.

La Festa è proseguita in un’atmosfera di gioia, di condivisione, di scambio di doni e di esibizioni delle FMA presenti in rappresentanza delle consorelle e dei giovani assenti a causa delle restrizioni dovute alla pandemia di Covid-19. Al termine della Festa, l’Ispettrice ha lanciato l’invito a tutte le FMA dell’Ispettoria THA a continuare, nella vita quotidiana, a tenere in mano il pennello, per dipingere insieme gioia e speranza nel cuore delle sorelle, dei collaboratori laici e dei giovani.

Flickr THA

Festa Riconoscenza 2021 THA

 

LAISSER UNE RÉPONSE

S'il vous plaît entrer votre commentaire!
Please enter your name here

Ce site utilise Akismet pour réduire les indésirables. En savoir plus sur comment les données de vos commentaires sont utilisées.