Napoli (Italia). Dal 19-21gennaio 2018 le juniores e le suore giovani dell’Ispettoria meridionale “Madonna del Buon Consiglio” si sono radunate per il consueto appuntamento di formazione.

Il tema che ha caratterizzato queste giornate è stato “La dimensione comunitaria: alcune sfide sulla vita fraterna e sulla missione educativa”.

Accompagnate da sr Rosanna Costantini, FMA che ha guidato l’incontro, le suore giovani, in un contesto interculturale, hanno potuto riflettere, condividere e confrontarsi sulle relazioni fraterne che ancora oggi animano il nostro Istituto.

Il “ritorno” alle origini attraverso la lettura di alcune pagine della Cronistoria, ha permesso di ravvivare in ciascuna quel “fuoco” che teneva vive le Figlie dell’Immacolata, completamente affidate alla Provvidenza e unite in un’unica passione per Dio nonostante la povertà del tempo e del luogo in cui vivevano.

Tutto ciò ha fatto comprendere come ancora oggi sia possibile testimoniare la gioia della vita fraterna anche in una società in cui la comunione rappresenta una sfida e alla stesso tempo un’opportunità di crescita personale e comunitaria.

Il weekend di formazione si è concluso domenica 21 gennaio con una tappa al “Museo della pace” dove, ancora una volta, è stato ricordato che i punti fondamentali delle relazioni sono il dialogo, l’attenzione all’altro e il rispetto reciproco!

DEIXE UMA RESPOSTA

Por favor insira seu comentário!
Please enter your name here

Este site utiliza o Akismet para reduzir spam. Fica a saber como são processados os dados dos comentários.