Saragozza (Spagna) Il Covid-19 ha rinchiuso la gente nelle proprie nostre case, svuotando di vita le strade, ma non è riuscito a paralizzare la vita e la gioia delle Figlie di Maria Ausiliatrice della Comunità Maria del Magnificat ,che ha deciso di dedicare un’ora al giorno per cucire mascherine sanitarie, con la collaborazione delle sorelle anziane della Comunità Nostra Signora del Pilar.

In due giorni di lavoro nel laboratorio di cucito allestito per l’occasione, con una FMA di 95 anni alla macchina da cucire, hanno rifornito tutto il personale della Casa. Così hanno deciso di mantenersi attive facendone il maggior numero possibile per inviarne ovunque fossero richieste, con l’aiuto dell’infermiera della Casa che ha suggerito quest’idea incoraggiando le FMA a essere di sostegno alla gente anche in questi tempi difficili.  Il coronavirus non rinchiude la generosità e ciascuno, nella situazione in cui si trova, può collaborare al bene comune.

LAISSER UNE RÉPONSE

S'il vous plaît entrer votre commentaire!
Please enter your name here

Ce site utilise Akismet pour réduire les indésirables. En savoir plus sur comment les données de vos commentaires sont utilisées.