(Filippine). Il 19 settembre 2021, in occasione del suo 31° anniversario, si è svolta online l’Assemblea dei Giovani della Fondazione Laura Vicuña (LVF), dell’Ispettoria S. Maria Mazzarello (FIL) – partnership tra l’Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice e professionisti/collaboratori laici per affrontare i bisogni e i problemi dei ragazzi di strada.

L’obiettivo dell’Assemblea era affrontare le tematiche riguardanti il bullismo e gli adescamenti sessuali negli ambienti pubblici e nella Rete, per aiutare i/le giovani a identificare comportamenti preventivi a tutelarsi e a relazionarsi e navigare nel Web in modo sicuro.

All’Assemblea hanno partecipato circa 1.000 giovani e adulti provenienti dalle Scuole e dalle Comunità LVF di Palawan, Leyte, DepEd Cadiz, Eulogio Rodriguez Elementary School-Mandaluyong, Cebu, Mindanao, Man-it Integrated School-Iloilo, Escalante, Victorias, LVF-CPC Marikina, Botocan, Culiat, Hillcrest, Bacood, Cavite e Pinagkaisahan.

Le tre Formatrici LVF  invitate a esporre le tematiche, hanno evidenziato che, secondo diversi studi, sono sia uomini che donne a creare, con i loro comportamenti, ambienti ostili e pericolosi per bambini, giovani e anche adulti nelle scuole, nei luoghi pubblici, nei luoghi di lavoro e nella Rete. A questo riguardo, nelle Filippine è stata approvata una legge che penalizza fischi o atteggiamenti provocatori verso ragazzi e ragazze, uomini e donne.

Il lavoro della Fondazione Laura Vicuña, secondo il Sistema Preventivo di Don Bosco, è mirato a educare e a tutelare i/le giovani nel rispetto della propria dignità e della dignità altrui, per  formarli come cittadini responsabili dei propri comportamenti e delle proprie azioni, per contribuire al bene comune della società.

Suor Maria Victoria Santa Ana, FMA, Amministratore Delegato di LVF sottolinea: “In LVF non c’è spazio per chi sminuisce, degrada o viola la dignità di qualsiasi essere umano. L’amore, l’apprezzamento e il rispetto sono nel sangue di ogni membro della Famiglia Laura Vicuña”.

Terminate le relazioni, i partecipanti hanno disegnato uno scudo con i propri impegni. Diversi partecipanti  hanno condiviso suggerimenti su come proteggersi negli spazi pubblici e online, chiedere aiuto o supporto  agli adulti e sui comportamenti corretti da promuovere per aumentare la sicurezza degli ambienti.

L’organizzazione di Congressi, Assemblee e incontri online da parte di LVF, alimenta lo spirito di gruppo e il sostegno reciproco: “Al bisogno di costruire la propria identità, il gruppo offre esperienze che promuovono la responsabilità, l’iniziativa, la creatività e il lavorare insieme. La libera scelta di appartenere a un gruppo, la continuità del cammino, la presenza degli adulti e l’interazione con la realtà sociale ed ecclesiale, fanno del gruppo una mediazione efficace nella crescita delle giovani e dei giovani”. (Linee orientative per la missione educativa delle FMA – LOME, 154)

LAISSER UNE RÉPONSE

S'il vous plaît entrer votre commentaire!
Please enter your name here

Ce site utilise Akismet pour réduire les indésirables. En savoir plus sur comment les données de vos commentaires sont utilisées.