Guadalajara (Messico). Il 30 e il 31 maggio 2022 a Guadalajara, presso il Collegio Anáhuac Chapalita, dell’Ispettoria Messico Nord (MEG) dei Salesiani di Don Bosco, si è tenuto l’incontro della Commissione Centrale della Scuola Salesiana America (ESA).

Erano presenti i rappresentanti di varie Regioni del Continente americano: don Carlos  Alberto Montoya SDB, Referente Mesoamérica e ospite della riunione, suor Flora Fanfan, Referente FMA della Conferenza Interispettoriale CIMAC – NAC, suor Adair Sberga, FMA, Referente della Conferenza Interispettoriale del Brasile (CIB), Ana Paula Costa e Silva, Referente della Conferenza delle Ispettorie dei Salesiani di Don Bosco del Brasile (CISBRASIL), suor Myriam Celeste Benítez González, Referente della Conferenza Interispettoriale del Cono Sud dell’America Latina (CICSAL), suor Victoria Esperanza Paz Escobar, FMA, Referente della Conferenza Interispettoriale delle Nazioni Bolivariane (CINAB); suor Patricia Lorena Parraguez Núñez, FMA (Chile), la Referente dell’Ambito per la Pastorale Giovanile  dell’Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice, suor Ivone Goulart Lopes e il Referente del Dicastero della Pastorale Giovanile dei Salesiani di Don Bosco, don Claudio Cartes. Cecilia Poblete, che sarà la nuova referente della CICSAL, ha partecipato alla modalità online.

Obiettivi dell’incontro erano continuare la stesura della Pianificazione Strategica 2021-2023, organizzare il Seminario Virtuale sul “Patto Educativo Globale in armonia con il Sistema Preventivo Salesiano” e iniziare la programmazione dell’Incontro ESA V che si terrà a maggio 2024.

La Celebrazione Eucaristica di apertura è stata presieduta dall’Ispettore dell’Ispettoria MEG, don Filiberto González Plasencia, che nell’omelia ha detto: “Non siamo imprenditori dell’educazione, siamo educatori e vogliamo evangelizzare. Dobbiamo vivere la gioia del Vangelo. Vi invito a credere in ciò che Gesù ha detto: ‘abbiate fede’. Il Padre sarà sempre con voi. Papa Francesco ci invita a impegnarci nel Patto Educativo Globale, per un’educazione integrale. La Famiglia Salesiana ha molto da offrire con il Sistema Preventivo. La nostra proposta educativa è integrale, è di fede”.

L’Ispettrice dell’Ispettoria Mater Ecclesiae (MMO), suor Leonor Salazar, ha inviato un video di saluto ai partecipanti: “Voi, membri dell’équipe della Scuola Salesiana d’America, avete il compito di riflettere e incoraggiare tutti noi a riflettere su una nuova educazione, che formi i cittadini di cui la nostra società e la nostra Chiesa hanno bisogno oggi. Le sfide che dobbiamo affrontare sono molto grandi e di tutti i tipi, ma credo che la prima e più grande sfida sia in noi stessi, cioè nella nostra formazione di Insegnanti salesiani, di Salesiani/e. Una formazione che tocca la vita concreta e ci porta ai cambiamenti necessari e opportuni da apportare alla nostra vita quotidiana, per essere testimoni propositivi, credibili e attraenti, con un nuovo stile di vita che si trasmette alle nuove generazioni, per contagio”.

In seguito sono iniziati i lavori con le diverse relazioni ed interventi. Suor Ivone Goulart Lopes ha condiviso una riflessione sulla Programmazione del Consiglio generale, sul Capitolo Generale XXIV e sul 150° dell’Istituto FMA. Suor Adair Sberga ha illustrato la ricerca svolta in 38 Focus group nei 5 continenti, che verrà presentata al Convegno internazionale – “L’apporto delle FMA all’educazione (1872-2022). Percorsi, sfide e prospettive” – in programma dal 25 al 30 settembre 2022 a Roma, in Casa Generalizia.

Tra i punti all’ordine del giorno, sono stati presentati gli incontri realizzati o in via di realizzazione nelle diverse Regioni e si sono visti i passi da compiere per dare seguito alla ricerca sul profilo dell’educatore e sui bisogni formativi, sulla quale verrà realizzato un webinar a luglio 2022.

Suor Adair Sberga e Ana Paula Costa e Silva hanno inoltre presentato il Curriculum delle Scuole della Rede Salesiana Brasil (RSB), composto da sei libretti che si stanno implementando in tutte le scuole salesiane del Brasile. Sono stati contestualizzati il processo di elaborazione, la struttura di ciascun opuscolo, i suoi aspetti di innovazione e il piano di formazione delle équipe di gestione, pedagogiche, pastorali, di comunicazione e amministrative per il loro uso adeguato in tutti i segmenti e settori delle scuole.

Riguardo all’Incontro online ESA 2022 sul tema “Patto Educativo Globale e sinergia con il Sistema Preventivo”, che si svolgerà nei giorni 11 e 12 novembre 2022, a breve verranno forniti i dettagli.

LAISSER UNE RÉPONSE

S'il vous plaît entrer votre commentaire!
Please enter your name here

Ce site utilise Akismet pour réduire les indésirables. En savoir plus sur comment les données de vos commentaires sont utilisées.