Bogotà (Colombia). L’8 e 9 gennaio 2018, si è tenuto il XX Incontro della Regione CIMAC/ NAC-Mesoamerica presso il Collegio Salesiano Lione XIII a Bogotà, in Colombia. I 23 partecipanti, responsabili dell’Istruzione ispettoriale del Centro America, del Messico, delle Antille e del Nord America, hanno rappresentato 14 Ispettorie tra le Figlie di Maria Ausiliatrice, i Salesiani di Don Bosco e le Figlie del Divin Salvatore, altro gruppo della Famiglia Salesiana presente in Centro America. All’incontro si è voluto rappresentare i tredici Paesi in cui la presenza salesiana anima centinaia de centri educativi in cui sono formati bambini, adolescenti e adulti.

La finalità dell’incontro è stata di continuare a essere consapevoli dell’identità della RETE SALESIANA DELLE SCUOLE, in cui religiosi e laici condividono un carisma e uno stile di gestione con progetti, processi e programmi derivanti dalla convergenza delle aree di lavoro, per i prossimi anni, in questa Regione del continente americano.

Don Jaime Morales, Ispettore di Bogotà ha introdotto la preghiera e ha dato il benvenuto; i Referenti della Scuola Salesiana America (ESA): Don René Antonio Santos (Dicastero PG) e Sr. Ivone Goulart Lopes (Ambito PG) hanno coordinato il momento formativo.

Il lavoro si è sviluppato con la presentazione della verifica dell’ESA IV e del successo ottenuto dal primo Cumbayá fino a ESA IV, nello scorso maggio 2017. L’illuminazione e l’arricchimento ottenuti attraverso lo scambio di esperienze e buone pratiche nell’ESA IV hanno guidato l’individuazione di linee di azione per la Regione, per rispondere ai principali bisogni educativi del continente.

Don Hector Ugarte e Sr. Arelys Paulino, Referenti della Regione CIMAC/NAC-MESOAMERICA, hanno presentato la metodologia del lavoro e il percorso intrapreso dalla commissione centrale, organizzato in tre aree di lavoro o linee d’azione. Il lavoro della commissione delle diverse Ispettorie mirava a: analizzare ciò che è già stato fatto in ogni ispettoria per rispondere alle sfide e agli obiettivi stabiliti; a presentare alcune proposte su ciò che resta da fare, per soddisfare pienamente le sfide e gli obiettivi stabiliti. Queste risposte sono state alla base dell’elaborazione di un piano di lavoro regionale per l’animazione dei processi da sviluppare nel campo educativo.

I partecipanti hanno discusso i processi da attivare nei prossimi quattro anni, sulla base delle linee guida dell’ESA IV, e sono stati elaborati il programma di lavoro, gli obiettivi da raggiungere e il calendario per i prossimi incontri nella regione.

Tutti i partecipanti all’incontro CIMAC/NAC-MESOAMERICA parteciperanno al XXV Congresso Interamericano sull’Educazione Cattolica, organizzato dal CIEC, che si terrà a Bogotà.

LAISSER UNE RÉPONSE

S'il vous plaît entrer votre commentaire!
Please enter your name here

Ce site utilise Akismet pour réduire les indésirables. En savoir plus sur comment les données de vos commentaires sont utilisées.