Roma (Italia). In tutto il mondo sono tante le iniziative di solidarietà e vicinanza per affrontare l’epidemia da coronavirus che dovunque si è ormai diffusa.

In questi momenti di incertezza e di sofferenza, sollecitate dal Messaggio della Madre Generale dell’Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice suor Yvonne Reungoat, tutte le Comunità si sono sentite chiamate a fare una lettura credente della realtà e a invocare l’aiuto di Maria, perché dia conforto agli ammalati e sostenga medici e infermieri che lottano per riuscire a fermare il contagio.

Nella Scuola Materna di Sungmi a Seoul (Korea) la Preside suor Gemma LEE, ha avuto un incontro con i fanciulli di 6 anni per spiegare cosa stava capitando con la situazione del Coronavirus. Dopo il dialogo un bimbo, alzando la manina, ha pensato che come i medici e i ricercatori stavano studiando un vaccino per aiutare a guarire i colpiti da coronavirus, anche loro potevano impegnarsi a cercare un vaccino e così hanno creato il Vaccino dell’Amore.

Voler bene di più, essere contenti, saper ringraziare per tutto, perdonarsi, sostenersi a vicenda, darsi coraggio insieme.

L’invito è lasciarsi contagiare dal vaccino dell’Amore per essere “un fuoco di speranza e di luce” in questo momento.

IL VACCINO DELL’AMORE

  • Ti senti triste? Domani sarà un giorno lieto.
  • Ti senti infastidita? Il tuo sorriso è splendido!
  • Quando hai buon umore: ridi tanto come oggi.
  • Quando hai la mente irritata: ridi ha, ha, ha, a noi piacciono le suore che ridono.
  • Quando il tuo cuore è scoraggiato: pensa, io ti voglio bene, ti ringrazio.
  • Quando ti senti soffocare: incontra Gesù che è presente nella preghiera.
  • Quando ti senti afflitta: immagina un bambino che ride.
  • Quando ti senti sola: Dio ti sta accanto.
  • Quando al mattino non hai voglia di alzarti, pensa: ogni giorno è dono.
  • Quando in te il cuore si chiude: ricorda che nel tuo cuore c’è il seme del coraggio.
  • Quando hai difficoltà: fatti coraggio.
  • Quando hai litigato con la tua sorella: credi che ella ti vuol bene.

LAISSER UNE RÉPONSE

S'il vous plaît entrer votre commentaire!
Please enter your name here

Ce site utilise Akismet pour réduire les indésirables. En savoir plus sur comment les données de vos commentaires sont utilisées.