Auguri natalizi e solidarietà per la Siria

Roma (Italia). Il 15 dicembre 2018, presso la Casa Generalizia delle Figlie di Maria Ausiliatrice a Roma, le/i rappresentanti di Exallieve/i FMA, Nonunodimeno ONLUS, Vides Internazionale e Salesiani Cooperatori si sono ritrovati insieme alla Madre Generale, Yvonne Reungoat, per lo scambio di auguri natalizi.

Quest’anno il segno di solidarietà natalizia è stato per la Siria, un paese di antiche bellezze e grande spiritualità, anche se oggi segnato dalla povertà e dal terrorismo.
Le/gli Exallieve/i FMA contribuiscono a realizzare due scuole a Damasco e ad Aleppo fondate sui valori della pace e della solidarietà, senza distinzione di religioni.

Dopo un momento di preghiera e di condivisione, Madre Yvonne Reungoat ha augurato: “Uno dei segni più belli è ritrovarsi nella stessa famiglia. Bisogna chiedere la pace per la Siria, affinché la vita sia più forte della morte. In questo Paese l’unità fra le religioni si è rafforzata nel momento del bisogno. Una bella convivenza fra le religioni è il futuro, il laboratorio della pace. Le nostre suore a Damasco non hanno mai abbandonato la loro missione e si sono moltiplicate iniziative di sostegno per i giovani e le donne. Gesù, il Principe della Pace, ora si rende presente in ogni parte del mondo attraverso noi”.

La Madre ha richiamato la Strenna 2019 del Rettor Maggiore, Don Ángel Fernández Artime, in cui viene presentato il cammino di santità salesiana: una strada semplice e gioiosa, anche se non priva di difficoltà.

LAISSER UNE RÉPONSE

S'il vous plaît entrer votre commentaire!
Please enter your name here

Ce site utilise Akismet pour réduire les indésirables. En savoir plus sur comment les données de vos commentaires sont utilisées.