Bangkok (Thailandia). L’11 e il 12 giugno 2022, presso la sede dell’Ispettoria S. Maria Mazzarello a Bangkok, si è svolto l’incontro formativo per le Animatrici delle nove Comunità dell’Ispettoria sul tema “Camminare insieme con passione nell’animazione missionaria”.

Al raduno erano presenti l’Ispettrice, suor Nipha Agnese Rangabpit, suor Ruth del Pilar Mora, Consigliera generale per l’Ambito delle Missioni, in collegamento online da Roma, suor Teresa Pornpirun Chandenduang, Coordinatrice ispettoriale delle Missioni.

La memoria di S. Barnaba Apostolo, celebrata l’11 giugno, è stata propizia per affrontare il mandato e la spiritualità missionaria propri della Chiesa e del Carisma salesiano. Le partecipanti hanno inoltre avuto l’opportunità di approfondire le programmazione dell’Istituto FMA e dell’Ispettoria THA.

Nel suo intervento, suor Ruth del Pilar Mora ha condiviso l’impegno dell’Istituto FMA di accompagnamento missionario delle Ispettorie ed esortato le partecipanti ad essere attive come educatrici/evangelizzatrici secondo lo spirito salesiano: “Tutte noi siamo missionarie. La nostra missione riguarda il vivere, non il fare: si tratta di accogliere la vita di Dio in noi”.

Ha poi lasciato loro tre parole: vedere, ascoltare e imitare la Vergine Maria, che accompagna il Figlio nell’annuncio della Buona Notizia. “Vivere in modo tale da generare vita: è un esserci-presenza. La missionaria si trova nel luogo in cui è inviata con una presenza di qualità, con la testimonianza dell’annuncio della Parola”.

Il 12 giugno, sono stati presentati i contenuti della spiritualità missionaria propria del Carisma salesiano, tenendo presente il contesto interreligioso della Thailandia. Ogni Direttrice ha condiviso la propria esperienza riguardo alle attività missionarie nella propria Comunità e per i vari gruppi di animazione.

A conclusione dell’incontro, le partecipanti hanno ringraziato l’Ispettrice per la sua presenza formativa in tutti i momenti, e anche suor Anna Grassi, suor Rapeephan Charoenrat e suor Teresa Pornpirun Chandenduang per la condivisione dei contenuti che le hanno aiutate a crescere nelle conoscenze per camminare insieme come Istituto nell’animazione missionaria delle realtà a loro affidate.

LAISSER UNE RÉPONSE

S'il vous plaît entrer votre commentaire!
Please enter your name here

Ce site utilise Akismet pour réduire les indésirables. En savoir plus sur comment les données de vos commentaires sont utilisées.