Bogotà (Colombia). Il 13 novembre 2021, con la Celebrazione Eucaristica e un evento culturale, le Figlie di Maria Ausiliatrice dell’Ispettoria Nostra Signora della Neve (CBN) hanno celebrato il 50 anniversario della nascita dell’Ispettoria.

La Celebrazione Eucaristica, presieduta dal Salesiano di Don Bosco don Rafael Laso, Economo ispettoriale dell’Ispettoria San Pietro Claver (COB),  ha avuto luogo a Bogotà, presso la Casa Ispettoriale Maria Ausiliatrice. Don Rafael nell’omelia ha sottolineato il valore della gratitudine: “In una società in cui il sentiero della gratitudine non è molto percorso, quando una Comunità Educante come questa si ritrova per ringraziare, è un segno luminoso nel mondo e nella società, perché è un modo di andare controcorrente rispetto alla cultura dell’interesse”. Inoltre, ha messo in luce che non sono soltanto le attività e le opere materiali a rendere possibile la vita, la continuazione del Carisma e la missione dell’Ispettoria, ma i semi gettati con passione dalle Ispettrici che hanno animato le opere, tra cui l’attuale Ispettrice, suor Cecilia Camacho Martínez.

L’evento culturale è iniziato con un viaggio attraverso le tre Regioni in cui si trovano le Case dell’Ispettoria: la savana di Bogotà, la regione delle pianure a Est e il Dipartimento di Huila, terra delle origini dell’Ispettoria N.S. della Neve, dove continua la semina, innaffiando i nuovi semi, o coltivando terreni già fertili e rigogliosi. Tra balli e canti della tradizione popolare, suonati e realizzati da bambini/e e ragazzi/e, dalle famiglie e dalle FMA, si è ripercorsa la storia dell’Ispettoria.

Le prime missionarie giunsero in Colombia, a Bogotà, l’11 gennaio 1897, dopo un lungo e avventuroso viaggio. Nel 1946, l’unica Ispettoria delle Figlie di Maria Ausiliatrice, intitolata al missionario gesuita San Pietro Claver, fu divisa in due Ispettorie: San Pietro Claver, con sede a Bogotà, e Maria Ausiliatrice con sede a Medellín. Nel maggio 1971, ’Ispettoria di Bogotá ha cambiato il nome in Nostra Signora di Chiquinquirá. In seguito, le opere si moltiplicarono e le Ispettorie si divisero nuovamente, fino a diventare quattro: due con sede a Medellín e due con sede a Bogotà.

La nuova Ispettoria di Bogotà (CBN) è nata ufficialmente l’8 dicembre 1971 ed è stata posta sotto la protezione della Beata Vergine Maria con il titolo di Nostra Signora della Neve. La prima Ispettrice è stata suor Cecilia Zalamea Borda. L’inaugurazione avvenne l’11 gennaio 1972, giorno in cui si celebrava il 75° anniversario dell’arrivo delle prime FMA in Colombia e iniziava la celebrazione dei 100 anni di fondazione dell’Istituto.

La celebrazione del 50° anniversario, condivisa con i laici, i giovani ei bambini delle opere, è stata un grande momento di famiglia, di gratitudine e di riconoscimento del cammino percorso insieme, che prosegue con fecondità nella missione educativa, nella catechesi, con gli oratori e la presenza nella periferia di Bogotá.

3 COMMENTAIRES

  1. Gracias a Dios y a nuestras Hermnas de la Provincia de las Nieves por haber sido fieles al Carisma FELICITACIONES!!!

  2. Agradecemos a Dios por intercesión de nuestra buena Madre Auxiliadora por todas sus gracias y bendiciones a lo largo de estos 50 años de vida y entrega.

LAISSER UNE RÉPONSE

S'il vous plaît entrer votre commentaire!
Please enter your name here

Ce site utilise Akismet pour réduire les indésirables. En savoir plus sur comment les données de vos commentaires sont utilisées.