Roma (Italia). Suor Lidia Strzelczyk è nata il 23 ottobre 1968 in Polonia. La sua famiglia, composta di 4 figli, ha solide radici cristiane. La fede è parte della loro vita quotidiana, così come è vissuta in tutto il Paese.

Da giovane ha fatto parte del Movimento Ecclesiale per i giovani chiamato Oasi, il Movimento “Luce-Vita” nato dopo il Concilio Vaticano II, che ha una forte impronta liturgica e biblica. È qui che suor Lidia ha sperimentato la presenza di Dio e da qui è incominciata la sua preparazione per la consegna radicale a Lui della sua vita.

In questo tempo ha conosciuto le Figlie di Maria Ausiliatrice, attraverso le compagne del gruppo apostolico e, dopo il diploma di maturità classica al Liceo Classico, è entrata nell’Istituto FMA nel 1987.

Dopo la formazione iniziale, ha lavorato per un anno nella Scuola Statale insegnando religione e poi negli anni 1992 – 1997 ha studiato Pedagogia presso l’Università Cattolica di Lublin.

Dal 1997, dopo la Professione Perpetua, fino al 2002 ha lavorato come Catechista nella Scuola Statale, nella Pastorale Giovanile in una parrocchia salesiana e un anno nell’opera sociale presso la Caritas Diocesana con le giovani mamme.

Dal 2002 al 2004 ha compiuto lo studio della Spiritualità Salesiana presso la Pontificia Facoltà di Scienze dell’Educazione «Auxilium» a Roma.

Dal 2004 per 10 anni è stata Maestra delle Novizie e Animatrice della Comunità del Noviziato, dove ci sono anche la Scuola Materna e l’Oratorio festivo.

Nel 2014 ha ricevuto la nomina di Ispettrice dell’Ispettoria Madonna di Jasna Gora (PLJ) Łomianki – Varsavia (Polonia). Il suo stile di animazione è caratterizzato da una forte impronta formativa, in cui ha cercato sempre di dare tanto spazio all’ascolto delle sorelle e delle Comunità Educanti e a discernere le qualità e i tratti caratteristici delle sorelle, per far risvegliare in loro le migliori energie e visioni per la missione educativa.

Tra le priorità del suo servizio c’è anche il rafforzare e rinnovare l’alleanza con Dio delle sorelle attraverso la Parola nella vita personale e comunitaria dell’Ispettoria e l’accompagnamento personale e comunitario a tutti livelli nelle Comunità Educanti e particolarmente per i giovani. Ha avuto sempre a cuore il lavoro pastorale ed educativo con le famiglie che si è molto sviluppato attraverso l’impegno di tante sorelle.

Nel 2020 è stata Animatrice di Comunità per un anno. Il 22 agosto 2021 è stata nominata Ispettrice dell’Ispettoria Maria Ausiliatrice (PLA) Wrocław – Polonia.

Durante il Capitolo Generale XXIV, l’Assemblea Capitolare l’ha eletta come Consigliera Visitatrice. In questa nuova missione che il Signore e l’Ausiliatrice le hanno affidata, è pronta a servire con umiltà e disponibilità in sinodalità con tutte le sorelle dell’Istituto FMA.

1 COMENTARIO

  1. Ancora una volta ringraziamo per il suo si a servizio dell animazione e vigore del nostro amato ISTITUTO……sparso nel mondo …..chissa´se viene nell ÁMAZONIA!!!

DEJA UNA RESPUESTA

Por favor ingrese su comentario!
Please enter your name here

Este sitio usa Akismet para reducir el spam. Aprende cómo se procesan los datos de tus comentarios.