Tam Ha (Vietnam). L’8 novembre 2020 le giovani del Periodo di Verifica e Orientamento (PVO) dell’Ispettoria Maria Ausiliatrice (VTN) si sono incontrate nella Casa Ispettoriale di Tam Ha, Thu Duc, per una giornata di formazione.

Il tema  – “Lo spirito di famiglia nell’Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice” – ha accompagnato le partecipanti fin dall’arrivo in Casa Ispettoriale, dove sono state accolte calorosamente dall’Ispettrice, suor Rosa Vu, dalla Consigliera ispettoriale per la Formazione, suor Teresa Nguyen, dalle Assistenti  e dalle Direttrici di alcune Comunità.

L’incontro era atteso dalle giovani, che hanno accolto con entusiasmo le attività e i giochi di conoscenza iniziali. Dopo il saluto dell’Ispettrice e la presentazione della giornata da parte di suor Teresa Nguyen, suor Maria Hoang, Consigliera ispettoriale, ha introdotto il tema. A partire dal clima di famiglia vissuto a Mornese alle origini, suor Maria ha parlato della famiglia come caratteristica della Spiritualità salesiana, in cui si investono tempo, energia, affetti, disponibilità all’aiuto e al sacrificio reciproci e si dà tutto per costruire una casa felice. La famiglia insegna come amare e come sperimentare l’amore; è luogo di accettazione incondizionata e di perdono reciproco; è scuola che educa ad affrontare i problemi e i conflitti. Dopo l’ascolto, è stato lasciato il tempo per la preghiera personale, seguito dalla condivisione e dai lavori in gruppo.

Un momento di preghiera ha concluso l’incontro e le giovani hanno fatto ritorno alle proprie Comunità ricaricate dall’esperienza:

“Le parole e la testimonianza delle FMA sono espressione viva dello spirito che Don Bosco e Madre Mazzarello hanno lasciato all’Istituto. Dopo questa giornata, siamo più consapevoli della nostra scelta, di cui l’Ispettoria e l’Istituto si prendono cura amorevolmente. Abbiamo potuto conoscere aspetti preziosi dello spirito salesiano. Nel condividere e approfondire il tema dello lo spirito di famiglia, ci siamo sentite più vicine tra noi, accomunate dalla chiamata a essere FMA, che risuona nel nostro cuore. Siamo riconoscenti per questa esperienza e per l’accompagnamento da parte delle nostre suore”.

LAISSER UNE RÉPONSE

S'il vous plaît entrer votre commentaire!
Please enter your name here

Ce site utilise Akismet pour réduire les indésirables. En savoir plus sur comment les données de vos commentaires sont utilisées.