Cascais (Portogallo). Il 30 aprile 2022, nell’anno di grazia della commemorazione del 150° anniversario di Fondazione dell’Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice, l’Ispettoria Nostra Signora di Fatima (POR) ha celebrato la Festa Ispettoriale della Gratitudine nella Casa Nostra Signora del Rosario a Cascais.

La celebrazione, che ha voluto essere un’espressione di gratitudine a Dio per la collaborazione di tante persone alla trasmissione del carisma di Don Bosco e di Madre Mazzarello, è iniziata con l’Eucaristia presieduta dal Vescovo Ausiliare di Lisbona, D. Joaquim Mendes (SDB), in rappresentanza del Cardinale Patriarca. Era presente anche l’Ispettore dei Salesiani di Don Bosco P. José Aníbal Mendonça.

Dopo la celebrazione, un momento di convivialità vissuto in un clima di famiglia e di gioia. Nel pomeriggio c’è stato lo Spettacolo della Gratitudine: 150 anni che brillano con Maín, una celebrazione di lode e di ringraziamento per la “luce” che il carisma salesiano ha diffuso in Portogallo attraverso la vita e la missione delle Figlie di Maria Ausiliatrice e delle Comunità Educanti.

Organizzato e coordinato da un’équipe di giovani e FMA della Commissione per la Pastorale Giovanile e Comunicazione, lo Spettacolo della Gratitudine ha contato sul contributo e l’impegno di ogni comunità educante dell’Ispettoria Portoghese, con il compito di preparare un momento espressivo attraverso musica, danza, teatro, video e testimonianze per riempire di Luce il cuore di tutti i presenti.

Ogni momento dello spettacolo ha manifestato l’impegno di ciascun gruppo della Comunità Educante che collabora alla missione delle Suore Salesiane: la comunità locale, i benefattori, i catechisti, gli educatori, gli ex-alunni, i genitori, gli studenti, gli insegnanti, i gruppi della Famiglia Salesiana e le FMA. La gioia e la lode per i segni di luce che nei 150 anni hanno illuminato e toccato la vita di tanti bambini, giovani e famiglie, è un segno di enorme gratitudine a Dio.

L’Ispettrice Suor Rosa Cândida Gomes ha detto: “Vivere questo momento della celebrazione del 150° anniversario della Fondazione dell’Istituto delle FMA è una grande gioia, una gioia che è intensificata dalla vostra presenza. Il nostro essere insieme, dopo un lungo periodo di difficoltà, è un motivo di gratitudine. Ci sono tante stelle splendenti che hanno portato a ciascuno di noi un significato più profondo che ci aiuta a vivere e a far crescere sempre di più il carisma salesiano, ad avere più vita in ognuno di noi. Non abbiamo paura di dire Sì a Gesù quando bussa alla nostra porta, perché il suo Amore è così grande che ci dà forza e volontà di appartenere a Lui, donandoci agli altri”.

LAISSER UNE RÉPONSE

S'il vous plaît entrer votre commentaire!
Please enter your name here

Ce site utilise Akismet pour réduire les indésirables. En savoir plus sur comment les données de vos commentaires sont utilisées.