Parola del giorno

Mesi del 2018
Gennaio
Febbraio
DataTitolo
26/02/2018“Date e vi sarà dato: una misura buona, pigiata, colma e traboccante vi sarà versata nel grembo, perché con la misura con la quale misurate, sarà misurato a voi in cambio.” Lc 6, 38
25/02/2018“Venne una nube che li coprì con la sua ombra e dalla nube uscì una voce: «Questi è il Figlio mio, l’amato: ascoltatelo!». E improvvisamente, guardandosi attorno, non videro più nessuno, se non Gesù solo, con loro.” Mc 9, 7-8
24/02/2018 «Amate i vostri nemici e pregate per i vostri persecutori, perché siate figli del Padre vostro celeste, che fa sorgere il suo sole sopra i malvagi e sopra i buoni, e fa piovere sopra i giusti e sopra gli ingiusti.» Mt 5,44b – 45
23/02/2018“Mettiti presto d’accordo con il tuo avversario mentre sei in cammino con lui”. Mt 5,26
22/02/2018 Disse loro: «Voi chi dite che io sia?». Rispose Simon Pietro: «Tu sei il Cristo, il Figlio del Dio vivente».» Mt. 16,13-16
21/02/2018«Nel giorno del giudizio, la regina del Sud si alzerà contro gli uomini di questa generazione e li condannerà, perché ella venne dagli estremi confini della terra per ascoltare la sapienza di Salomone.» Luca 11, 31
20/02/2018Come la pioggia e la neve scendono dal cielo e non vi ritornano senza avere irrigato la terra, senza averla fecondata e fatta germogliare, perché dia il seme a chi semina e il pane a chi mangia, Is. 55,10-11.
19/02/2018“Non coverai nel tuo cuore sentimenti negativi contro tuo fratello; piuttosto rimproveralo apertamente; così non ti caricherai d’un peccato per lui” Lev 19,18.
18/02/2018“Pongo il mio arco sulle nubi, perché sia il segno dell’alleanza tra me e la terra”. Gen. 9, 12.
17/02/2018«Non sono venuto a chiamare i giusti, ma i peccatori perché si convertano» Lc 5,32.
16/02/2018«Quando lo sposo sarà loro tolto, allora digiuneranno» Mt 9,15.
15/02/2018«Se qualcuno vuole venire dietro a me, rinneghi se stesso, prenda la sua croce ogni giorno e mi segua» Lc 9,23.
14/02/2018«Il Padre tuo, che vede nel segreto, ti ricompenserà» Mc 8,16.
13/02/2018«Fate attenzione, guardatevi dal lievito dei farisei» Mc 8,15.
12/02/2018«Perché questa generazione chiede un segno?...» Mc 8,41.
11/02/2018“Subito la lebbra scomparve ed egli guarì.” Mc 1,42.
10/02/2018“In quei giorni, essendoci di nuovo molta folla che non aveva da mangiare, Gesù chiamò a sé i suoi discepoli e disse: “Sento compassione di questa folla, perché già da tre giorni mi stanno dietro e non hanno da mangiare.” Mc 8,1-3
09/02/2018gli pose le dita negli orecchi e con la saliva gli toccò la lingua; guardando verso il cielo, emise un sospiro e disse: “Effatà” cioè: “Apriti”. Mc 7,33-36
08/02/2018Ed egli le disse: “lascia prima che si sfamino i figli; non è bene prendere il pane dei figli e gettarlo ai cagnolini”. Ma essa replicò: “Sì, Signore, ma anche i cagnolini, sotto la tavola mangiano le briciole dei figli”. Mc7, 28-30
07/02/2018 “In quel tempo Gesù, chiamata di nuovo la folla, diceva loro: “Ascoltatemi tutti e intendete bene: non c’è nulla fuori dell’uomo che, entrando in lui, possa contaminarlo; sono invece le cose che escono dall’uomo a contaminarlo”.” Mc 7, 14-15.
06/02/2018“Questo popolo mi onora con le labbra, ma il suo cuore è lontano da me. Invano essi mi rendono culto, insegnando dottrine che sono precetti di uomini. Trascurando il comandamento di Dio voi osservate la tradizione degli uomini”. Mc 7, 6-8
05/02/2018“E dovunque giungeva, in villaggi o città o campagne, ponevano gli infermi nelle piazze e lo pregavano di potergli toccare almeno la frangia del mantello; e quanti lo toccavano guarivano.” Mc6, 56
04/02/2018“Venuta la sera, dopo il tramonto del sole, gli portarono tutti i malati e gli indemoniati. Tutta la città era riunita davanti alla porta. Mc 1, 32-38.
03/02/2018Gli apostoli si riunirono attorno a Gesù … e disse loro: “Venite in disparte, voi soli, in un luogo deserto e riposatevi un po’”. Erano infatti molti quelli che andavano e venivano e non avevano neanche il tempo di mangiare. Mc 6, 31-32.
02/02/2018«Signore, Padre santo, Dio onnipotente ed eterno, il tuo unico Figlio, generato nei secoli eterni, presentato oggi al tempio, è proclamato dallo Spirito Santo gloria d’Israele e luce dei popoli. E noi esultanti andiamo “incontro” al Salvatore».
01/02/2018«Gesù chiamò a sé i Dodici e prese a mandarli a due a due … E ordinò loro di non prendere per il viaggio nient’altro che un bastone: né pane, né sacca, né denaro nella cintura; ma di calzare sandali e di non portare due tuniche» Mc 6, 7-9