Visita della Madre RD Congo

Visita della Madre RD Congo

(RD Congo). La Madre Generale delle Figlie di Maria Ausiliatrice M. Yvonne Reungoat in visita all’ispettoria "Nostra Signora d'Africa" dell'Africa centrale (AFC), in occasione dei novant’anni della presenza FMA in terra congolese.

Madre Yvonne dopo aver partecipato a Sakania alle Celebrazioni di commemorazione e festa per i novant’anni di presenza delle Fma in Congo ha iniziato il pellegrinaggio nelle diverse realtà: Mokambo, Kafubu, Ruashi, Kinshasa per incontrare le FMA, le comunità educanti, i gruppi della Famiglia salesiana, i ragazzi e giovani dei diversi ambienti educativi.

Il 7 novembre 2016, a Sakania, la Madre generale, dà il Buongiorno ai bambini della scuola primaria: "Quando si è nella gioia s'impara con facilità. Diventate amici di Gesù, tra voi e studiate con gioia". Poi i bimbi cantano "A te le affido", la Madre lascia in dono la bibbia e fa volare una colomba, come segno di 'arrivederci' e invocazione di pace per tutto il popolo congolese.
In mattinata arriva a Mokambo dove viene accolta, con canti e danze tradizionali, dagli allievi delle scuole materna, primaria e professionale che in modi diversi rivolgono alla Madre il loro saluto e lasciano un dono per dire grazie. Incontra i giovani del MGJ e la comunità educante che dona alla Madre la cartina della RD Congo fatta di una pietra preziosa del Congo. Madre Yvonne consegna ai membri della Comunità Educante la bibbia e rivolge il suo saluto ai bambini. Rientra in serata a Lubumbashi.

L’8 mattino a Mokambo, Madre Yvonne incontra le direttrici delle comunità. Con loro ha un dialogo molto arricchente e concreto sulla vita delle comunità. La Madre ha sempre una parola chiara, orientativa e di stimolo ad andare avanti e cercare sempre il bene vero.

Nel pomeriggio raggiunge le comunità di Kafubu, che l’accolgono con gioia e un’allieva esprime parole di benvenuto, interpretando le caratteristiche dell’accoglienza africana con simboli propri della cultura congolese: la farina versata sulle mani della Madre in segno di benedizione, la terra posta ai suoi piedi con l’augurio di un cammino illuminato dal Signore e del bene seminato nei novant’anni di lavoro educativo e carismatico, i fiori, simbolo della gioia e della gratitudine.
Un gruppo di ragazze interpreta una danza tipica al suono del tamtam, mentre la Madre s’incammina verso il Liceo dove viene invitata a prendere posto sotto gli alberi in fiore.
Nel grande cortile viene eseguita un’altra danza africana che mette in evidenza le potenzialità artistiche delle giovani allieve del Liceo Kwesu. Viene offerto alla Madre un quadro in ricordo del suo passaggio; dopo Lei rivolge la sua parola alle allieve del Liceo Kwesu e della scuola Shibukeni. Nel suo discorso Madre Yvonne parla ai giovani dell’importanza di fare una buona scelta nella vita; di essere docili alla formazione che ricevono dalle suore e di coltivare un’intima amicizia con Gesù. Poi si rivolge alle ragazze e le invita ad ascoltare Gesù che può rivolgere loro una chiamata speciale a seguirlo nel cammino della vita religiosa nello spirito del carisma salesiano.
Un professore del Liceo rivolge un saluto alla Madre che accoglie e risponde esprimendo il grazie per il lavoro educativo serio e fruttuoso che realizzano in collaborazione con le FMA per le ragazze che frequentano la scuole salesiane.
Finito l’incontro in un clima di gioia e di festa la Madre è accompagnata in Noviziato dove è accolta con entusiasmo dalle novizie, aspiranti e postulanti. La Madre incontra le Jiuniores dell’Ispettoria, felici di poterla conoscere personalmente.
Alle ore 18 Madre Yvonne incontra il Vescovo di Sakania-Kipushi, Monsignore Gaston Ruvezi presso l’Arcivescovato, e si conclude con un momento di convivialità anche con i sacerdoti diocesani della Valle di Kafuku, i salesiani della Valle di Kafubu, le suore delle comunità « Maria Ausiliatrice » e « San Giuseppe ».

Il 9 novembre 2016 parte per Lumbumbashi Ruashi dove ad accoglierla sono le FMA delle diverse realtà dell’ispettoria e a loro la Madre rivolge la sua parola in un momento di fraterna accoglienza e convivialità.
Nel pomeriggio incontra i gruppi giovanili. Salita a bordo di una simpatica macchina raggiunge il luogo dell’incontro dove i giovani le fanno festa con entusiasmo e creatività.

Il 10 novembre la Madre incontra le famiglie delle suore e le Exallieve e la visita volge ormai al termine. Visiterà dall’11 la zona di Kinshasa e poi farà ritorno a Roma il 15 novembre 2016.

FotoFlickr: https://www.flickr.com/

Ecris un commentaire
2 commentaires
13/11/2016 11:49:22 - Janine Pernoud

Merci à Mère Yvonne et à toutes les Soeurs, spécialement celles que je reconnais sur les photos. Je continue de rendre grâce au Seigneur pour les magnifiques années passées dans cette Mission du Zaïre, avec des jeunes dynamiques. Je m'en nourris encore aujourd'hui. De tout coeur avec vous toutes. Sr Janine Pernoud

11/11/2016 17:41:48 - Suzanne

Je rends grâce au Seigneur et me réjouis que Mère Yvonne ait pu aller rendre visite aux Sœurs, aux jeunes à la Famille Salésienne de la R.D.C. J'imagine la joie des Sœurs et des jeunes en formation qui ont maintenant la joie de la connaître ! Que le Seigneur bénisse cette belle Province et donne la Paix à ce pays. Sr. Suzanne Blais


OK Su questo sito NON utilizziamo cookie di profilazione, ma solo cookie tecnici e/o per il monitoraggio degli accessi. Se vuoi saperne di più clicca qui. Cliccando sul pulsante OK presti il consenso all'uso di tutti i cookie.