Primo Congresso di Spiritualità Salesiana FS in Colombia

Bogotá (Colombia) Dal 15 al 18 agosto 2019, nel Collegio Salesiano Leone XIII, a Bogotá in Colombia, si è tenuto il Primo Congresso di Spiritualità Salesiana della Famiglia Salesiana. L'evento ha visto la partecipazione di 260 partecipanti tra Salesiani Cooperatori, Figlie di Maria Ausiliatrice, Salesiani e membri dei diversi gruppi della Famiglia Salesiana presenti in Colombia. Il Congresso è stato organizzato dalla Commissione Interispettoriale di Formazione Congiunta.

Il tema del Congresso è stato: Santi Sì ... Ma Santi Insieme.

Le conferenze principali sono state: “Dimensione Biblica di Santità” guidata da don Hernán Cardona, sdb, “Dimensione Salesiana di Santità” proposta da don Rubén Darío Jaramillo, sdb e la Santità in Madre Mazzarello, presentata da Sr. María Victoria Montoya FMA,

Ci sono stati due panel sul tema: Come vivo il carisma salesiano nel mio contesto e Cosa significa Essere Santi nel contesto colombiano. In questa occasione sono state condivise numerose esperienze: Sandra Bernal e Carlos Lozada, SSCC del Liceo Don Bosco Pitalito-Huila; James Areiza, che ha presentato “Alto al fuego”, Documentario di Ciudad Don Bosco di Medellín; è stata poi la volta di Suor Martha Gutiérrez, HHSSCC, che ha presentato “La santità dell'Istituto HHSSCC dell'Acqua di Dio” e di Sebastián Aguirre, Patio 13, Normal di Copacabana. Hanno infine parlato Alicia Sánchez, FMA, Gloria Alcira Rey, Madre del Movimento Secolare “Padre Luis Variara” e Sebastián Aguirre, giovane del MGS e Fanny Machado, ADS, Dama Salesiana.

Al tempo stesso, ci sono stati diversi momenti di lavoro in gruppo, per generare proposte di cammini di santità nelle comunità locali.

Un altro momento significativo è stato il dialogo sulla santità dei Fondatori. La Commissione ha preparato un'attività che ha permesso la conoscenza e il riconoscimento della santità nella Famiglia Salesiana: Il cammino della santità. Ogni membro partecipante ha visitato uno spazio in cui ha potuto soffermarsi sulle biografie dei santi, beati, venerabili e servi di Dio, e vedere alcune reliquie.

Per rafforzare la motivazione i partecipanti hanno vissuto un momento di scambio e di dialogo, attraverso una dinamica coinvolgente e collaborativa, un invito a lavorare insieme, crescere e formarsi insieme, ciascuno contribuendo con i propri doni nel realizzare la missione salesiana.

L'ultimo giorno del Congresso, ciascuna delle sette Ispettorie della Colombia ha incontrato i propri partecipanti e ha proposto tre sfide per vivere il dopo Congresso e quindi rispondere all'invito di unirsi alla Famiglia Salesiana per formarsi insieme, rispondere alla missione insieme e fare del bene per rendersi santi insieme.

Durante tutto il congresso si è sentita la gioia della condivisione salesiana, l'accoglienza, la fraternità, impegnandosi ad essere santi…ma santi insieme.

Scrivi un commento
Non ci sono ancora commenti a questa notizia.
Lascia per primo un nuovo commento!

OK Su questo sito NON utilizziamo cookie di profilazione, ma solo cookie tecnici e/o per il monitoraggio degli accessi. Se vuoi saperne di più clicca qui. Cliccando sul pulsante OK presti il consenso all'uso di tutti i cookie.