Visita di Madre Yvonne Reungoat in Argentina

Almagro (Argentina). Nella cornice dei festeggiamenti dei 140 anni dall’arrivo delle prime missionarie, il 2 novembre 2019 Madre Yvonne Reungoat è giunta in Argentina per la visita all’Ispettoria “San Francesco di Sales” (ABA).

È stata accolta nell’Ispettoria ABA) dalle FMA che si erano ritrovate per partecipare all’Incontro Nazionale. “Benvenuta nella casa dell’allegria, benvenuta al focolare dell’amore”, è stata la canzone che ha accompagnato l’accoglienza della Madre ad Almagro (Buenos Aires).

Nel pomeriggio, la Madre ha partecipato alla S. Messa nella parrocchia San Carlo, dove ha espresso la gioia per la sua presenza al Congresso Internazionale di Maria Ausiliatrice che si celebrerà dal 7 al 10 novembre: “È molto bello pensare che da tutto il mondo arriveranno uomini e donne della Famiglia Salesiana con lo stesso amore per Maria Ausiliatrice. Lei sempre ci benedice e ci accompagna, è sempre la Madre della Famiglia Salesiana”.

La giornata è terminata con la buona notte in cui la Madre ha manifestato il suo apprezzamento per l’unità che si crea nell’incontro: “Più di quello che potremmo dire e meditare, il fatto di vivere l’esperienza insieme è già molto importante. Incontrarci, sentirci sorelle ci dà forza, ci anima, ci fa sentire una stessa famiglia. È come se fossimo tutte una sola ispettoria”. Inoltre, Madre Yvonne ha puntato sull’importanza di lasciarsi interpellare dalla Parola di Dio: “Scopriremo, passo dopo passo, quello che Lui ci dirà. È importante la lettura, la disponibilità, il desiderio di andare a scoprire, con un cuore che ama, quello che Lui ci sta dicendo, attraverso tutte noi”.

La domenica c’è stato l’inizio ufficiale dell’Incontro Nazionale delle FMA che ha radunato, attorno alla Madre, le tre Ispettorie dell’Argentina: San Francesco di Sales (ABA), San Francesco Saverio (ABB) e Nostra Signora del Rosario (ARO). All’inizio è stata proposta la storia dell’arrivo delle prime missionarie nel Paese, riportando alla memoria del cuore i primi passi del carisma in Argentina. Una memoria riconoscente ha ravvivato il ricordo di com’erano il Paese, la città di Buenos Aires e il quartiere di Almagro, che accolse le prime Figlie di Maria Ausiliatrice nel 1879. Il cammino è continuato attraverso la Basilica, la cappella – per incontrarsi in modo profondo con Madre Mazzarello – e il Centro di Spiritualità Missionaria, dove si sono potuti contemplare i primi frutti della presenza delle FMA.

Nella giornata di lunedì è stato lasciato lo spazio per la preghiera, per conoscere e approfondire il processo di Risignificazione che sta attraversando l’Istituto in Argentina. Il gruppo incaricato, lasciandosi guidare dai verbi risignificare, ristrutturare e rivitalizzare, ha presentato il cammino vissuto a partire dalla sua formazione, nel 2018. Facendo eco a quanto esposto, la Madre ha incoraggiato a continuare a rinnovarsi a partire dal carisma, con fiducia, dolcezza e senza paura; ha poi invitato a fare passi insieme ai giovani delle comunità per essere in Argentina la presenza che i nostri fondatori sognavano.

FlickrFMA

FlickrArgentina

Scrivi un commento
1 commento
05/11/2019 17:53:51 - sr marialuisa panarotto

com muita alegria acompanhamos a Madrecom todas as irmas da Argentina neste grande evento de comemoraçoes e de FESTAS mesmo de longe estamos perto na alegria , cantando com um louvor de gratidao por tantas maravilhas ao longo dos 140 anos de Historia Obrigada Mae Auxiliadora!!!


OK Su questo sito NON utilizziamo cookie di profilazione, ma solo cookie tecnici e/o per il monitoraggio degli accessi. Se vuoi saperne di più clicca qui. Cliccando sul pulsante OK presti il consenso all'uso di tutti i cookie.