Cittadinanza onoraria a María Romero Meneses

San José (Costa Rica). Il 29 maggio 2019 Suora Maria Romero Meneses è stata la prima donna ad ottenere la cittadinanza onoraria a San José in Costa Rica.

30 anni fa, il 29 maggio 1989, l'Assemblea legislativa di Costa Rica, del periodo costituzionale 1986-1990, esprimeva consenso e approvava all'unanimità il progetto che concedeva la cittadinanza onoraria per il servizio reso alla Repubblica, a Suora Maria Romero Meneses, Figlia di Maria Ausiliatrice.

L'Arcivescovo di San José, Mons. José Rafael Quirós, ha scritto qualche giorno fa in riferimento a questo evento: "[...] Il riconoscimento dei servizi resi al Paese dalla suora nicaraguense che, con amore e solidarietà, ha dato la sua vita per i poveri. Suor Maria è stata un dono di Dio per la società costaricana e per la Chiesa universale che, nella sua autorità suprema, ha riconosciuto le sue virtù cristiane ed eroiche".

Per commemorare questa data l'Associazione di Ex-parlamentari e parlamentari provenienti da Costa Rica hanno organizzato una conferenza su Suor Maria Romero nella Sala del Presidente della Repubblica nell’Assemblea legislativa del 29 maggio 2019.

Tra i presenti oltre ai rappresentanti dei deputati e degli Ex-parlamentari c’erano i rappresentanti del Nunzio Apostolico e dell'Arcivescovo; delle diverse associazioni e gruppi della Casa della Vergine; della Famiglia Salesiana; Figlie di Maria Ausiliatrice; sacerdoti diocesani e religiosi.

Don Alejandro Soto Zúñiga e Mr. Alex Solís Fallas sono stati i promotori del processo storico di concessione della cittadinanza a Suor Maria Romero. Per Don Alex, questo evento ha assunto un doppio significato, perché oltre ad essere un deputato, è anche il padre del bambino miracolato oggetto della causa di Beatificazione di Suor María Romero.

Una laica, la signora Maribel Quirós Ramos, rappresentante delle Associazioni e gruppi della Casa della Vergine, ha messo in evidenza che le opere sociali sono attualmente in fase di sviluppo e ha dato la sua testimonianza come collaboratrice attiva in queste opere.

Una Figlia di Maria Ausiliatrice, Suor Ana Yorleny Campos Miranda, che ha una vasta esperienza in questo lavoro educativo-sociale, ha presentato le caratteristiche della spiritualità di Suor Maria. L’Ispettrice, Suor Ena Veralis Bolaños, ha ringraziato per questo gesto commemorativo. L’evento si è concluso con una canzone presentata da 12 interne della Casa della Vergine di Suor María Romero. Alla fine c’è stato un momento di convivialità fraterna.

È stato un momento di intensa gioia per aver onorato una Figlie di Maria Ausiliatrice che tanto si è impegnata per "formare buoni cristiani e cittadini onesti".

Come ha ricordato Don Alejandro riprendendo le parole del deputato Araya Guillén: “In questi cinque minuti vorrei condividere la gioia per la cittadinanza onoraria a Suor María Romero la cui missione in questo mondo è stata la solidarietà con i più poveri [...]. Questo gesto oggi è il riconoscimento a una donna che ha capito che il Vangelo di Gesù è l'impegno di speranza per i poveri e io condivido questo pensiero”.

Foto

Scrivi un commento
2 commenti
06/06/2019 04:20:03 - Patricia Pilar Alonso Soto

El haber podido estar presente en este acto tan especial, nos ha hecho vibrar de más amor y admiración por nuestra Beata María Romero Meneses. Todos los expositores se lucieron en el comentario desde diferentes aristas ya sea de la espiritualidad de Sor María, como de su calidad como mujer, educadora y evangelizadora. Reconocieron el trabajo realizado por ella y por la Comunidad de la Casa de la Virgen - Obras Sociales Sor María Romero por la prolongación de este carisma puesto al servicio de los más pobres entre los pobres y la solidaridad que allí se vive sin importar nacionalidad, distingo social o religión. Una vez más damos gracias por la obra y vida de la Beata María Romero.

05/06/2019 20:01:33 - Olga Quesada

Muchas felicidades a las FMA, que el Señor siga derramando muchas bendiciones sobre ustedes y todas sus obras y que las enseñanzas y el recuerdo de Sor María Romero iluminen el camino a muchas personas.


OK Su questo sito NON utilizziamo cookie di profilazione, ma solo cookie tecnici e/o per il monitoraggio degli accessi. Se vuoi saperne di più clicca qui. Cliccando sul pulsante OK presti il consenso all'uso di tutti i cookie.