XVI ENARSE e IX ENEL

Brasile. Dal 26 al 28 settembre 2018 si è svolto in Brasile il XVI Incontro Nazionale della Rete Brasile Scuola Salesiana (ENARSE) e il IX Incontro Nazionale dei Siti economi (ENEL).

Hanno partecipato circa 350 persone tra cui ispettori, ispettrici, direttori di scuole salesiane, animatori e dirigenti dei Polo, economi e coordinatori pedagogici della Rete Salesiana Brasile. L'incontro di quest'anno ha avuto come tema: Ispirati dal sogno dei nostri fondatori, rafforziamo l'unità della nostra rete e consolidiamo azioni efficaci nello scenario dei cambiamenti educativi.

Sono stati tre giorni di conferenze, tavole rotonde, gruppi di lavoro e panel formativi per i partecipanti che hanno potuto conoscere e approfondire gli sviluppi dell’educazione e rafforzare lo spirito della rete.

La tavola rotonda è stato composta dal Presidente della Rete Salesiana Brasile, suor Ana Teresa Pinto, e dal Vicepresidente, don Gildásio Mendes dos Santos, dalla Direttrice esecutiva di RSB-Scuola, suor Adair Aparecida Sberga, e dal Direttore esecutivo della Rete Salesiana Brasile, don José Marinoni; l’ispettrice, suor Maria Carmelita Conceição e l’ispettore don Nivaldo Pessinatti; dalla collaboratrice per l’Ambito Pastorale FMA, suor Ivone Goulart Lopes e da don René Antonio Santos Gonzales, SDB.

ENARSE ed ENEL sono incontri annuali promossi da RSB-Scuola al fine di ampliare la visione della Rete e rafforzare la missione educativa salesiana, considerando l'attuale contesto educativo ed economico brasiliano. “Lo scenario di incertezze e cambiamenti accelerati ha richiesto ai leader l’ampia conoscenza sulla scena educativa. Oltre alla qualifica professionale permanente, per sviluppare una gestione efficace e sostenibile, è urgente impegnarci per i principi e i valori salesiani”, ha affermato suor Adair Sberga, Direttrice esecutiva di RSB-Scuola.

I partecipanti hanno potuto assistere alle rappresentazioni artistiche delle istituzioni salesiane. Gli studenti del Centro Salesiano del Distretto Federale di Aprendiz (CESAM-DF) hanno presentato il Sogno di Don Bosco su Brasilia.

I bambini della scuola salesiana di San Domenico Savio, di Bandeirante, hanno espresso il fascino e la purezza dell’essere bambini con una rappresentazione fatta di musica, coreografie e declamazioni. Tutti e tre i giorni dell'evento sono stati animati dall’Equipe di Animazione Pastorale di Juazeiro do Norte.

L’incontro si è concluso con l’augurio che la formazione ricevuta sia di grande valore e applicabilità nel quotidiano delle scuole salesiane che formano "un vasto movimento a favore della gioventù".

Scrivi un commento
Non ci sono ancora commenti a questa notizia.
Lascia per primo un nuovo commento!

OK Su questo sito NON utilizziamo cookie di profilazione, ma solo cookie tecnici e/o per il monitoraggio degli accessi. Se vuoi saperne di più clicca qui. Cliccando sul pulsante OK presti il consenso all'uso di tutti i cookie.