Verifica Triennale CIB-CICSAL

Cachoeira do Campo (BRASILE). Dal 23 al 27 luglio 2018 si svolge a Cachoeira do Campo nell’Ispettoria brasiliana Madre Mazzarello (BBH), la Verifica Triennale delle Conferenze Interispettoriali del Brasile (CIB) e del Cono Sud dell’America Latina (CICSAL). “La Verifica triennale è un’esperienza significativa per rileggere la grande consegna: Allargare lo sguardo per essere con i giovani missionarie di speranza e di gioia”.

Le partecipanti alla Verifica sono le rappresentanti delle Comunità delle 9 Ispettorie del Brasile, delle 6 Ispettorie del Cono Sud dell’America Latina, la Madre Generale dell’Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice, Madre Yvonne Reungoat e cinque Consigliere generali: Sr. Alaide Deretti, Sr. Maria Helena Moreira, Sr. Silvia Boullosa, Sr. Paola Battagliola e Sr. Marija Pece.

La Verifica Triennale ha una duplice finalità: verificare il cammino post-capitolare e offrire indicazioni per il tema del prossimo CG XXIV.

La prima giornata del 23 luglio è iniziata con la preghiera d’invocazione allo Spirito Santo, al Dio Trinità che ci ama e ci raduna qui da tanti paesi e ispettorie diverse. Nella celebrazione sono stati accesi dei ceri, segno di luce e ad ogni partecipante è stato consegnato un ‘chinelo’ segno del cammino da intraprendere insieme ai giovani aperti e disponibili alle novità dello Spirito.

Dopo la preghiera il saluto della Presidente della CICSAL, Sr. Laura Guisado che, richiamando il tema “Allargate lo sguardo per essere con i giovani missionarie di speranza e di gioia”, ha detto: «Con gioia esprimo il benvenuto, nella certezza che insieme vivremo giorni di incontro e di fraternità di entusiasmo e di condivisione…tutti arriviamo dalle Ispettorie e Conferenze in cui abbiamo vissuto esperienze diverse con suore, laici e giovani. Oggi ci ritroviamo qui per scoprire la bellezza della diversità con la certezza dell’unità nello stesso Spirito…il Signore è buono e ci regala questo tempo per fermarsi, mirar, riorientar il nostro cammino e interrogarsi sulla nostra fedeltà per sognare comunità più fraterne, evangeliche, profetiche e giovanili. Maria, Madre e maestra ci guidi in questa esperienza di incontro con Gesù».

Coordina la giornata Suor Ana Teresa Pinto, Presidente della CIB e Ispettrice dell'Ispettoria Nossa Senhora da Penha (BRJ). Ogni giornata è segnata dall’intervento della Madre Generale M. Yvonne. Il primo tema che Madre Yvonne ha offerto è stato “Nella memoria della Chiamata”. La Madre ha detto: «Per permettere a Gesù di formarci e trasformarci dobbiamo farci trovare da Lui, assimilare i suoi sentimenti, vivere con Lui e in Lui, consegnarci a Lui, fino a vivere nell’Incontro e dell’Incontro. Sentire l’energia vitale dello sguardo di Gesù, coltivare una relazione intima con Lui, amarlo con tutto il cuore e con tutta l’anima… Per tutti quelli che condividono la missione salesiana, essa consiste essenzialmente nell’evangelizzare le giovani generazioni mediante l’educazione. Chi ha incontrato Gesù non può non condividere questa gioia. Ci affidiamo a Maria, donna dell’incontro, con la sua sollecitudine materna, attenta e premurosa, intuitiva e fattiva. La Madre di Gesù, con il suo stile di vita ci forma nella docilità allo Spirito, ci motiva a tessere relazioni semplici, dirette, cordiali, da persona a persona, a vivere insieme la missione».

Dopo un tempo di riflessione personale i partecipantisi sono ritrovati nelle tende tematiche per la condivisione e la risonanza della parola ascoltata. 9 tende, ciascuna ha con un nome evocativo dell’episodio biblico dei Discepoli di Emmaus (Lc 24, 15-33): cammino, Parola, accoglienza, pane, benedizione, condivisione, incontro, ascolto e invio.

Nel pomeriggio i giovani, laici e FMA della CICSAL presentano la sintesi dei tre anni post CGXXIII. Suor Maria Helena Moragas spiega la dinamica dicendo che, come i discepoli di Emmaus hanno incontrato uno sconosciuto e nel momento di condividere le paure si sono trasformate in speranza e le sfide in chiamate di Dio, così i partecipanti sono invitati a seguire il percorso tracciato per mirare ciò che è stato realizzato e allargare lo sguardo e interrogandosi: cosa mi suggeriscono queste esperienze, questa realtà? Quali domande sollevano? Un momento molto arricchente vissuto con allegria e speranza.

Nei giorni successivi si continuerà la riflessione sui temi proposti dalla Madre, si alterneranno momenti di conoscenza, di scambio di esperienze, di approfondimento e di interiorizzazione personali e in gruppo.

Per seguire Flickr e Facebook

Gabriella Imperatore

Scrivi un commento
2 commenti
24/07/2018 17:25:48 - Sor Maria Rodriguez

Que todas y todos los participantes sientan vivamente la presencia de nuestra Madre Auxiliadora en su asamblea.

23/07/2018 20:39:32 - Comunidade "Laura Vicuña" - Benguela, ANG

Querida Madre e irmã, rezamos por cada um de vós. Confiamos a experiência ao Espírito Santo.