Visita Canonica di Suor Silvia Boullosa

Porto Alegre (Brasile). Dal 2 febbraio al 2 aprile 2018, l’Ispettoria brasiliana “Nostra Signora Aparecida” (BPA) ha avuto la Visita Canonica della Consigliera Visitatrice Suor Silvia Boullosa.

La visita canonica si svolge una volta ogni sei anni ed è l'occasione per rafforzare l'unità e il senso di appartenenza all'Istituto e, allo stesso tempo, rivedere il cammino realizzato dall’Ispettoria e da ogni comunità per promuovere la missione evangelizzatrice ed educativa.

Al suo arrivo nell’Ispettoria, Suor Silvia ha incontrato il Consiglio ispettoriale, l’Equipe degli Ambiti Ispettoriali, le Direttrici delle Comunità, i gruppi della Famiglia Salesiana, Exallievi ed altri. In questo primo contatto è stato presentato il cammino dell’Ispettoria, i percorsi realizzati, i risultati e le sfide emerse.

Il 18 febbraio, Suor Silvia ha iniziato la visita nelle comunità: Cambridge - PR, Guarapuava - PR, Uruguaiana - RS, Itajaí - SC, Garuva - SC, South River - SC, Campos Novos - SC, Rio Pardo - RS, Bagé - RS e Porto Alegre - RS.

In ogni comunità, Suor Silvia ha avuto momenti di incontro con i bambini, gli adolescenti e i giovani, riflettendo sulla coniugazione dei verbi della vita. Ha anche avuto momenti di riflessione e condivisione con gli educatori, l’equipe direttiva e con la comunità religiosa, regalando a ciascuna ascolto e attenzione.

Durante la visita nelle comunità, gli studenti hanno potuto fare presentazioni e omaggi a Sr. Silvia, mostrando il dinamismo di ciascuna unità. I momenti di riflessione con ogni gruppo di studenti ed educatori è stata una buona occasione per conoscere le diverse realtà, per provocare le comunità ad essere gruppi che irradiano gioia e speranza, testimoniando un Dio che ama e che accoglie e accompagna ciascuno.

La Direttrice dell’Istituto “Maria Ausiliatrice” di Porto Alegre, Grace Freitas ha detto: "La visita di Suor Silvia a casa nostra ha dimostrato la grandezza del carisma nel mondo, perché è una presenza viva dell'opera di Madre Mazzarello. Suor Silvia, attraverso la sua contagiosa gioia, ha entusiasmato tutti con le sue parole sagge e amorevoli, rafforzando la nostra fede e la certezza dell'amore nell'educazione dei giovani".

Anche per i bambini, gli adolescenti e i giovani, questo è stato un momento speciale, secondo Bruna Faversani, una studentessa del 9° anno della Scuola M. Ausiliatrice di Campos Novos: "La visita di Suor Silvia è stata molto speciale! Mi ha trasmesso molta conoscenza e ha raccontato storie su cui riflettere. È una persona meravigliosa e ha saggezza, la sua gioia contagia tutti".

Il 30 marzo 2018 le FMA si sono ritrovate insieme in Assemblea per ascoltare la relazione di Suor Silvia. L'incontro si è svolto in un'atmosfera di preghiera e di raccoglimento. La lettura della relazione sulla visita è stata un momento speciale in cui ciascuna sorella si è sentita rappresentata e i punti salienti della relazione sono elementi per cui pregare, riflettere e mettere in luce nella vita e nella missione dell’Ispettoria per i prossimi anni.

A conclusione della visita la comunità ispettoriale si è riunita il 31 marzo 2018 a Morungava, dove ogni comunità ha espresso la propria gratitudine a Suor Silvia Boullosa.

Scrivi un commento
Non ci sono ancora commenti a questa notizia.
Lascia per primo un nuovo commento!

OK Su questo sito NON utilizziamo cookie di profilazione, ma solo cookie tecnici e/o per il monitoraggio degli accessi. Se vuoi saperne di più clicca qui. Cliccando sul pulsante OK presti il consenso all'uso di tutti i cookie.