Rivista DMA

Vivere per il Vangelo…

Vivere per il Vangelo…

…perché è la radice che alimenta il nostro crescere e perché tutto nella vita cristiana è finalizzato al Vangelo. Vivere per il Vangelo ha valenza causale e finale. È passione che fa ardere il cuore e dinamizza l’azione. È luce che accende lo sguardo proteso al futuro. Siamo in prossimità della celebrazione della 13ª Assemblea generale del Sinodo dei Vescovi (Roma, 7-28 ottobre). Un’opportunità per intensificare la preghiera e approfondirne il tema: “La Nuova Evangelizzazione per la trasmissione della fede cristiana”.

Benedetto XVI ha voluto intrecciare l’evento del Sinodo con l’inizio dell’Anno della fede. Incontrando i Vescovi della CEI in maggio, ne ha giustificato la coincidenza. “La missione antica e nuova che ci sta innanzi è quella di introdurre gli uomini e le donne del nostro tempo alla relazione con Dio, aiutarli ad aprire la mente e il cuore a quel Dio che li cerca e vuole farsi loro vicino, guidarli a comprendere che compiere la sua volontà non è un limite alla libertà,ma è essere veramente liberi […]. Dio è il garante, non il concorrente, della nostra felicità, e dove entra il Vangelo, e quindi l’amicizia di Cristo, l’uomo sperimenta di essere oggetto di un amore che purifica, riscalda e rinnova, e rende capaci di amare e di servire”. Il Papa ha spiegato che l'Anno della fede favorirà una conoscenza “più profonda delle verità che sono la linfa della nostra vita” per condurre l'uomo d'oggi “all’incontro con Gesù Cristo".
Nuova Evangelizzazione è in realtà Incontro rinnovato con Gesù vivo!

La Madre nella circolare n. 922 ci ha offerto orientamenti per non passare con indifferenza di fronte ad un momento tanto vitale della Chiesa, e ci ha invitate a “riflettere su questo evento … come una chiamata urgente a tenere desta la via della santità e a incoraggiarci a trovare sentieri nuovi di irradiazione del Vangelo”.

La Madre nella circolare n. 922 ci ha offerto orientamenti per non passare con indifferenza di fronte ad un momento tanto vitale della Chiesa, e ci ha invitate a “riflettere su questo evento … come una chiamata urgente a tenere desta la via della santità e a incoraggiarci a trovare sentieri nuovi di irradiazione del Vangelo”.

Di Evangelizzazione parliamo con passione e gioia in questo numero della Rivista: condividiamo in semplicità esperienze di vita di fede, sentendoci attivamente coinvolte nel cammino ecclesiale, come lo sarebbero don Bosco e madre Mazzarello, per i quali“evangelizzare non è stato indottrinare, ma testimonianza, mediante la parola e l’azione, di un amore concreto a Dio e ai giovani”.

Il 1° giugno è mancata suor Maria Rampini, per vari anni redattrice della nostra rivista DMA. La ricordiamo con gratitudine: una donna vissuta per il Vangelo!

gteruggi@cgfma.org

OK Su questo sito NON utilizziamo cookie di profilazione, ma solo cookie tecnici e/o per il monitoraggio degli accessi. Se vuoi saperne di più clicca qui. Cliccando sul pulsante OK presti il consenso all'uso di tutti i cookie.