Maria Romero

Maria Romero

Immagine di Maria Romero

Nasce a Granada di Nicaragua il 13 gennaio 1902.
Il padre era ministro nel governo repubblicano e molto ricco. Ma era anche molto generoso con i diseredati. Purtroppo ne rimase truffato, per cui la sua situazione economica fu compromessa per sempre. Maria ebbe un animo simile al babbo. Per lei la famiglia sognava grandi cose: studiò musica, pianoforte e violino. Ma lei scelse la strada della consacrazione religiosa. Le pareva che il carisma di Don Bosco fosse stato creato proprio per le sue aspirazioni. Pronunciati i voti perpetui, fu inviata a San Josè di Costa Rica, che divenne sua seconda patria.
Fu destinata a insegnare in un collegio per giovani abbienti. Ma lei cercava soprattutto "fanciulli poveri e abbandonati", come Don Bosco. E, conquistati quelli della città, andò per monti e valli a "salvare anime". Come Don Bosco, formò, scegliendole tra le migliori delle sue allieve, le discepole per l'Opera degli Oratori.
Le chiamava las misioneritas e compirono veri e propri miracoli.
Anche quando dovette abbandonare l'insegnamento non lasciò mai, fino all'ultimo respiro, di insegnare catechismo a piccoli e grandi. Le crebbero intorno "opere sociali" da stupire lo stesso Governo.

Giunse a creare un villaggio per i più poveri tra i poveri, dando a ciascuna famiglia - tolta da sotto i ponti - una propria casetta. Seppe infondere tanta devozione a Maria Ausiliatrice.
Le costruì, nel centro di San Josè, una chiesa che è luogo di richiamo per moltissime persone. Operò grandi cose con la sua fede e con la collaborazione di persone benestanti conquistate alla causa dopo aver sperimentato gli effetti della devozione a Maria Ausiliatrice.
Questa suora tanto attiva era anche eminentemente mistica, capace di intima unione con Dio.

Morì d'infarto il 7 luglio 1977. Il Governo di Costa Rica la dichiarò cittadina onoraria della nazione. La sua salma si trova a San Josè di Costa Rica, presso la grande opera da lei fondata come Casa de la Virgen e Obra social. Giovanni Paolo II l'ha beatificata il 14 aprile 2002. è la prima donna "beata" del Centro America. La Memoria liturgica si celebra il 7 luglio, giorno della sua nascita al cielo.

http://www.sormariaromero.org

Risorse: preghiere e pensieri

Curiosità legate a Suor Maria Romero

Bibliografia

Sussidi

OK Su questo sito NON utilizziamo cookie di profilazione, ma solo cookie tecnici e/o per il monitoraggio degli accessi. Se vuoi saperne di più clicca qui. Cliccando sul pulsante OK presti il consenso all'uso di tutti i cookie.