Progetti


Campagna a favore della convenzione internazionale sulla protezione dei diritti dei lavoratori migranti e delle loro famiglie
che vi proponiamo, nell’ottica del Progetto per una Casa Comune nella diversità dei popoli, intende avviare o rafforzare processi d’integrazione e promuovere nell’opinione pubblica un’apertura nuova al cammino interculturale affinché le famiglie migranti abbiano una reale possibilità di inserimento e di partecipazione in società sempre più solidali e umane.
Clicca l'icona a sinistra per entrare nel Forum.
Clicca qui per scaricare il depliant in Polacco.

Clicca giù per scaricare:
- La lettera di presentazione di Sr Ciri
- Dépliant 1: La Famiglia Migrante 2007
- Dépliant 2: La Famiglia Migrante 2007
- Michaela Pitterovà, Dottoressa in Diritto canonico e civile, sulla Convenzione ONU
- Quale protezione per i migranti? Politiche migratorie e diritti umani
- Convenzione internazionale sulla protezione dei diritti di tutti i lavoratori migranti e dei membri delle loro famiglie

Per una casa comune nelle diversità dei popoli
vuole essere una risposta coordinata e condivisa al fenomeno migratorio. E' rivolto a comunità FMA, comunità educanti Famiglia salesiana. Si situa nell'orizzonte del CGXX FMA che sottolinea la convivialità delle differenze come chiave di una nuova società. Diventa un ‘azione di cittadinanza evangelica nell'ottica del CG XXI. “ Non si tratta solo di andare, ma di accogliere. Non solo di uscire emigrando, ma anche di fare spazio ospitando” (Madre Generale, 7 settembre 2002)
Scarica il depliant del progetto.

L'idea Progetto di Spiritualita’ Missionaria Cono Sud America Dal 20 al 28 aprile 2002 Madre Antonia Colombo visita le prime Comunità missionarie del Cono Sud del Cile: suscita il desiderio che ogni FMA possa rivivere questa esperienza. La conferenza interispettoriale del Cono Sud dell'America Latina (CICSAL) accoglie il desiderio di lanciare un progetto di spiritualità missionaria in quei luoghi
Scarica il depliant del progetto.
Scarica il powerpoint del progetto.