Rivista DMA

2007


Editoriale

Voglia di futuro

Un saggio orientale affermava: “Se avessi per un attimo l’onnipotenza di Dio, l’unico miracolo che farei sarebbe quello di ridare alle parole il senso originario”. In realtà, nota Tonino Bello, le parole oggi sono diventate multiuso. Sotto lo stesso termine stanno spesso significati diametralmente opposti. Una delle parole multiuso mi pare sia futuro. Chi di noi ha più anni e più esperienza, pensa ai giovani come al futuro ...
Per saperne di più
Settembre - Ottobre 2007

Editoriale

Crescere in reciprocità

“Da quando ho deciso di pensare e di agire passando dall’io al noi, ho riscoperto che cosa significhi essere libera e felice”, mi confidava una sorella dopo un periodo di inquietudine. Ne era uscita imboccando la strada buona. È, questa, una sfida quotidiana che spesso ci tocca affrontare. Probabilmente è il percorso preferenziale per realizzarci come donne consacrate che vivono insieme.
In questo numero, la Rivista propone il ...
Per saperne di più
Luglio - Agosto 2007

Editoriale

La persona, il numero uno tra le priorità

Fare investimenti è la strategia di chi è consapevole di possedere dei valori che può incrementare e ampliare in modo esponenziale. Noi, che abbiamo in consegna un carisma educativo, investiamo energie, tempo, risorse in una direzione precisa: i giovani. Non importa se stiamo sempre in mezzo a loro, o se ci dedichiamo ad altri servizi, o se siamo impossibilitate a stare in cortile, in un’aula o in un gruppo ...
Per saperne di più
Maggio - Giugno 2007

Editoriale

I colori della gioia

Sfogliando alcune Riviste, quelle che spesso troviamo sui nostri scaffali in sala di comunità, mi attirano in particolare, oggi, le foto. Un’immagine mi parla più d’ogni altra: il sorriso raggiante di un bambino molto povero che accosta all’orecchio un pezzo di legno a simulare un telefonino. Un bambino felice!

Mi lascio prendere da una convinzione che spesso condividiamo e che ci sorprende per la sua immediatezza: non sono le cose a ...
Per saperne di più

Marzo - Aprile 2007

Editoriale

Dare del tu a Dio

Henri Matisse, grande pittore francese, scriveva ad un’amica: “Io vado ora, come tutte le mattine, a fare la mia preghiera, con la matita in mano, davanti a un melograno coperto di fiori nei diversi gradi della loro fioritura e spio la loro trasformazione, … compenetrato di ammirazione. Non è questo un modo di pregare? In quel momento è Dio a condurre la mia mano nel disegno”. Scoperta del ...
Per saperne di più
Gennaio - Febbraio 2007

Editoriale

Insieme

Una settimana di permanenza a Cesuna, località montana a 1000 metri di altitudine, circondata da vaste distese di abeti, con panorama sulle Dolomiti venete: da alcuni anni, il gruppo redazionale DMA vi si ritrova sistematicamente per un tempo di verifica e di programmazione. L’ambiente comunitario e il clima del gruppo fanno da ottimo supporto alla ricerca e al confronto. Anche nell’agosto 2006 la riflessione è ...
Per saperne di più